Excite

Porsche 911 Targa: il mito ritorna

Porsche non si ferma: record di vendite e di profitti da una parte e novità che stupiscono gli appassionati dall'altra.

Getty Images

Lo scorso anno per la prima volta nella sua storia ha superato le 160 mila unità vendute e al Salone di Detroit ha annunciato il ritorno della splendida 911 Targa a trazione integrale.

Da sempre i modelli Targa sono sinonimo di vera sportività, con tetto staccabile e removibile. Circa 50 anni fa Porsche presentò il suo primo modello Targa, e ora la nuova 911 Targa unice il classico alle novità.

Da sempre i modelli Targa sono sinonimo di vera sportività, con tetto staccabile e removibile. Circa 50 anni fa Porsche presentò il suo primo modello Targa, e ora la nuova 911 Targa unice il classico alle novità.

Il tetto si apre con un comodo pulsante da premere all’interno dell’abitacolo, i tempi cambiano e nella vita frenetica di oggi ci vuole un po' di comodita.

La nuova 911 Targa conferma tutto il look tipico di una Porsche e condivide molti particolari con la 911 Carrera.

Due le versioni proposte: la 911 Targa 4 monta un motore 6 cilindri di 3.400 cc da 350 CV.

Due le versioni proposte: la 911 Targa 4 monta un motore 6 cilindri di 3.400 cc da 350 CV.

La 911 Targa 4S dispone di un 3.8 da 400 CV. Entrambe adottano il cambio automatico a doppia frizione e 7 rapporti e il pacchetto dinamico Sport Chrono che le fa superare i 280 km/h di velocità.

Grande accellerazione della 4S: 4,4 secondi per passare da 0 a 100 km/h, per una vettura scoperta sono numeri davvero impressionanti.

La 911 Targa 4 rispinde con i suoi 4,8 secondi sullo 0-100. Motori nuovi ed efficienti, già omologati Euro 6.

Le nuove Porsche 911 Targa dovrebbero arrivare sul mercato a maggio, anche se gli ordini sono già possibili adesso. I prezzi dei due modelli sono, rispettivamente, di 113 mila e 128 mila euro.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017