Excite

Suzuki: test a Montmelò e ritorno in MotoGp nel 2015

La Suzuki tornerà a gareggiare nel mondiale MotoGp dal 2015 e nel frattempo testa la sua moto.

Fonte: Getty Images

Il marchio giapponese lo ha proprio a margine dei test che ha svolto con il suo prototipo sul circuito di Barcellona.

Suzuki, vincitrice del titolo mondiale nella classe 500cc ai tempi di Barry Sheene, Kevin Schwantz e Kenny Roberts Jr, si era ritirata dalla classe regina nel 2011 per ridurre i costi vista la crisi economica.

Suzuki, vincitrice del titolo mondiale nella classe 500cc ai tempi di Barry Sheene, Kevin Schwantz e Kenny Roberts Jr, si era ritirata dalla classe regina nel 2011 per ridurre i costi vista la crisi economica.

La squadra che curerà lo sviluppo del mezzo per il ritorno in MotoGp sarà guidata da Davide Brivio, ex team manager di Valentino Rossi alla Yamaha, con il francese Randy De Puniet nel ruolo di collaudatore in sella alla moto 1.000 di cilindrata.

Il Suzuki Test Team ha lavorato duramente negli ultimi giorni con il suo collaudatore Randy de Puniet e i tempi registrati sembrano già essere sufficientemente competitivi.

La Suzuki è stata a livello delle CRT: il francese ha fatto segnare l'ottavo tempo a 0''772 da Lorenzo che ha dominato i test in 1'41''904.

La Suzuki è stata a livello delle CRT: il francese ha fatto segnare l'ottavo tempo a 0''772 da Lorenzo che ha dominato i test in 1'41''904.

"Abbiamo portato qui il nuovo prototipo 1000cc e siamo entusiasmati all’idea. In realtà non posso dire molto di più, ma le prove a Motegi hanno mostrato dei buoni tempi sul giro e non possiamo che essere ottimisti”, ha detto ieri Nobuatsu Aoki, collaudatore ufficiale di Suzuki.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017