Excite

Tom Cruise in sella ad una Ducati Desmosedici RR

La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).
La sua passione per le moto la conoscevamo e non è raro vederlo in uno dei suoi film d'azione in sella a qualche potente bolide. Questa volta non si tratta di un film, ma della sua vita reale, dove l'attore Tom Cruise è uno dei fortunati proprietari della Ducati Desmosedici RR. Solo 1500 esemplari, motore V4 a 90° definito a L, 989 cc di cilindrata, con 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme desmodromico in testa e configurazione "Twin Pulse" a scoppi asimmetrici. Un gioiellino della casa italiana nonché la prima MotoGP stradale (foto © LaPresse).

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017