Excite

Torna la Maybach 57S: il rilancio da Toby Knight

La super-ammiraglia tedesca Maybach, che Daimler ha cancellato dal proprio portfolio nell'agosto 2012, è tornata e rinasce dalle sue ceneri grazie all'iniziativa di Toby Knight, fondatore della Knight Luxury con sede a Miami.

Fonte: Getty Images

L'idea dell'imprenditore americano si basa sulle capacità di uno specialista tedesco di trasformare le vetture visto che le auto verranno comunque prodotte in quel Paese e poi spedite negli Usa.

L'idea è quella di rendere più personale ed appariscente la Maybach, per farne un modello appetibile per i clienti privati e far dimenticare l'immagine di berlina "ufficiale" guidata dall'autista.

L'idea è quella di rendere più personale ed appariscente la Maybach, per farne un modello appetibile per i clienti privati e far dimenticare l'immagine di berlina "ufficiale" guidata dall'autista.

Basterà avere a disposizione 1 milione di dollari, cioè 740mila euro, per ordinare la nuova Knight 57S. In pratica si parte da una qualsiasi Maybach 57S usata che si reperisce al costo variabile tra 90 e 300mila euro. Poi l'auto viene completamente smontata e modificata secondo gli standard dell'azienda di Miami.

Muso e coda ospitano nuovi scudi e nuovi gruppi ottici, senza alterare la linea imponente della Maybach originale. Allo stesso modo viene sostituita la mascherina, con una grigliatura il cui design puo' essere scelto dal cliente.

Intervento radicale su cofano, bagagliaio, quattro porte e quattro parafanghi che vengono sostituiti con elementi in fibra di carbonio a vista. Un ulteriore tocco sportivo viene dato dallo spoiler posteriore e dai cerchi speciali da ben 24 pollici di diametro calzati con pneumatici ultra ribassati Pirelli.

Intervento radicale su cofano, bagagliaio, quattro porte e quattro parafanghi che vengono sostituiti con elementi in fibra di carbonio a vista. Un ulteriore tocco sportivo viene dato dallo spoiler posteriore e dai cerchi speciali da ben 24 pollici di diametro calzati con pneumatici ultra ribassati Pirelli.

Non manca un impianto di scarico speciale che, assieme ad altre modifiche, porta la potenza del V12 della Maybach a 703 Cv.

Davvero unico anche il trattamento dell'abitacolo, che dispone di un impianto d'illuminazione a luce ultravioletta nera che trasforma la 57S nel prive' di una discoteca alla moda. Carbonio (28 elementi bianchi e 39 con fibra a vista), pelle pregiata nelle due tinte bianco e nero, oltre alle cuciture 'diamantate' contribuiscono a far dimenticare il serioso interno della Maybach originale.

E per non farsi mancare nulla, oltre al super-impianto hi fi, ci sono anche due iPad, un modulo TV e una tastiera tutti rigorosamente firmati da Apple.

E per non farsi mancare nulla, oltre al super-impianto hi fi, ci sono anche due iPad, un modulo TV e una tastiera tutti rigorosamente firmati da Apple.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017