Excite

Volkswagen Kombi in pensione: non sarà più prodotto, ma arriva Last Edition

Il Volkswagen Kombi va in pensione. Dopo 56 anni l'azienda ha deciso, infatti, di non produrre più uno dei suoi simboli, ancora ricercatissimo da appassionati e collezionisti.

Fonte: Getty Images

Per l'occasione, però, sarà lanciata una versione speciale, in tiratura limitata, che si chiamerà Last Edition.

Per l'occasione, però, sarà lanciata una versione speciale, in tiratura limitata, che si chiamerà Last Edition.

Il Volkswagen Kombi misura 4.505 millimetri in lunghezza, 1.720 mm in larghezza e 2.040 mm in altezza ed è stato sempre prodotto nello stabilimento di São Bernardo do Campo, in Brasile, a partire dal 1957, ad un ritrmo di 97 esemplari per giorno.

L’azienda tedesca ha deciso di mandare in pensione il Kombi, evoluzione del Type 2, vera e propria icona pop.

Tanti gli aggiornamenti e le personalizzazioni del Kombi, fino a quando nel 2006 arrivò la nuova griglia anteriore ed un quadro strumenti più attuale.

Tanti gli aggiornamenti e le personalizzazioni del Kombi, fino a quando nel 2006 arrivò la nuova griglia anteriore ed un quadro strumenti più attuale.

La Last Edition sarà prodotta in 600 unità con la dicitura ‘56 anos - Kombi Last Edition’ e l’indicazione della vettura acquistata.

E mentre i collezionisti di tutto il mondo si uniscono per celebrare la loro creatura, chi è interessato sta già ordinando il Volkswagen Kombi Last Edition che sarà disponibile con il solo 1.4 doppia alimentazione benzina/etanolo, dalla potenza variabile fra 78 CV ed 80 CV a seconda del tipo di carburante.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017