Excite

I migliori consigli per acquistare furgoni da lavoro usati

  • blog.it

Scegliere di acquistare un furgone non è una decisione tanto facile da prendere. Le offerte sono molte e non sempre il rapporto qualità-prezzo si rivela essere assolutamente impeccabile. Ancora più difficile, poi, quando la scelta deve essere indirizzata su dei furgoni da lavoro usati. In questo occorre documentarsi, valutare bene le ipotesi e poi terminare l’acquisto.

Tanto per iniziare, soprattutto quando si parla di mezzi da lavoro, è sempre consigliabile rivolgersi alla concessionaria piuttosto che al privato. Non è detto che un furgone, solo perché in buono stato, possa essere affidabile e duraturo nel tempo. In questi casi è sempre la professionalità a far pendere l’ago della bilancia verso la sicurezza.

Un altro orientamento consigliabilissimo è di puntare alle concessionarie che espongono marchi che possano far da garante (è molto più difficile incappare in fregature quando etichette come Fiat, Opel ecc. ci mettono la faccia).

Poi, ovviamente, la scelta del mezzo va fatta con criterio e consapevolezza. Consigliatissimo il Fiat Ducato 2.8 Jtd da 130 Cv. Un furgone a tetto alto e a passo medio. Ottimo e affidabile. Reperibilissimo anche intorno ai 9000 euro.

Gli amanti dei “pezzi grossi”, invece, possono virare sul Renault Mater 2.8 Tdi. Anche questo con tetto alto e passo medio, è lungo 3.20 mt e alto 1.90, con un vano di carico ampio e sicuro. Un furgone sicuramente più abbordabile rispetto al precedente. Questo, infatti, può essere acquistato con facilità anche a 4000 euro. E vedendo il potenziale di cui dispone, appaiono decisamente come soldi ben spesi.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2022