Excite

Gomme antineve obbligatorie: per noi, per l'auto

  • flickr.com

La sicurezza è risparmio? Sì, perché le gomme antineve (obbligatorie, da qualche parte) offrono maggiore stabilità al veicolo (ovviamente se montate su tutto il treno gomme), ai motocicli e alle moto. Poi, i pneumatici termici permettono di avere una buona aderenza anche a basse temperature e, grazie alle mescole speciali, permettono un attrito sufficiente alla guida su neve.

Il rapporto qualità/prezzo è vantaggioso: sul Web penumatici che possono costare circa 100 Euro. Non tutte le macchine possono montare le catene o possono montare solo alcuni modelli particolari a maglia ridotta che non costano 80 Euro. Con 350 Euro si porta a casa un buon treno di pneumatici invernali misura 205/55/R16 comprensivo di bilanciatura, equilibratura e montaggio.

In linea di massima, per una Citycar non si dovrebbero spendere più di 70-75 Euro euro a pneumatico; il discorso cambia per i cerchi da 16 della Fiat 500, per cui si può arrivare fino a 140 Euro, e per i 18 di un'Audi A4 che costano all'incirca 250 Euro a pezzo, mentre per un Suv si può spendere anche a 400 Euro a gomma.

Michelin Alpin A3 155/70 R13 75T è un modello che parte da una base di 78 Euro, mentre 285 Euro sono la ragguardevole cifra che bisogna investire per assicurarsi il Michelin 235 65 18 110 H. Nel mezzo le offerte si sprecano, questo anche per accorciare la distanza qualità prezzo, un rapporto sempre tenuto in considerazione dai clienti.

Tra gli 80 e i 150 Euro troviamo la gamma Alpin: Michelin Alpin A3 185/70 R14 88T M+S a 98 Euro e Michelin Alpin A3 185/65 R15 88T M+S al costo di 123 Euro.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017