Excite

Gomme ricoperte invernali, occhio alla multa

L'inverno è ormai alle porte. Manca poco al 'fatidico' 21 dicembre, ma molte strade sono già imbiancate. Come gli automobilisti possono ovviare al problema senza far ricorso alle ormai classiche 'catene'? gomme ricoperte invernali possono essere una valida soluzione.

Le gomme ricoperte invernali sono un'opzione sempre più in voga tra gli automobilisti. In alcuni comuni d'Italia esistono ordinanze che obbligano ad avere a bordo catene o comunque utilizzare gomme ricoperte nel periodo ricompreso tra il primo di novembre del 2010 e il 31 marzo del 2011.

Un esempio è ciò che sta accadendo nel comune di Bodio Lomnago, provincia di Varese, dove è stata appioppata la prima multa per il mancato rispetto dell'ordinanza comunale. 'Gli agenti di polizia locale' ha dichiarato il primo cittadino di bodio al sito varesenews.it 'hanno effettuato una serie di controlli completando delle verifiche su una ventina di macchine. E' stata rilevata una sola multa. Il dato più rilevante è che circa il settanta per cento delle macchine controllate erano dotate di gomme invernali. Solo una percentuale minima di automobilisti ha preferito avere le catene a bordo evitando di montare le gomme'.

Così in Europa. Austria: gomme ricoperte invernali obbligatorie dall'1 novembre al 15 aprile. In Belgio gomme ricoperte invernali ok dall'1 novembre al 30 marzo. Gomme termiche obbligatorie dall'1 dicembre alla fine di febbraio in Finlandia, Estonia e Lettonia. In Francia e Germania ci sono apposite disposizioni a seconda di territorio e fondo stradale. In Lituania l'obbligo vige dall'1 novembre all'1 aprile, ok anche pneumatici chiodati. In Norvegia pneumatici invernali dall' 1 novembre al primo weekend successivo a Pasqua. In Svezia dall'1 dicembre al 31 marzo si viaggia con gomme ricoperte invernali, obbligo sol oper le vetture immatricolate all'interno del paese, chi giunge dall'estero può regolarsi come crede. In Lussemburgo, Svizzera, Spagna, Olanda, Romania, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Grecia, Gran Bretagna, Irlanda, Danimarca e Bulgaria non esistono disposizioni particolari a riguardo.

foto da: techniqueoutlet.it

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017