Excite

Gumpert Tornante, tutti i dettagli

La nuova Gumpert Tornante è stata presentata durante la scorsa settimana al Salone di Ginevra 2011 (rimane in esposizione, alla kermesse, sino al tredici di marzo prossimo) e possiamo, oggi, mettere mano all'aspetto definitivo e ai dettagli tecnici della sportiva tedesca. Possiamo assicurarvi, nel frattempo, che la nuova Gumpert Tornante sarà prodotta a partire dal 2012: una nuova amica delle alte prestazioni, una nuova nemica per Ferrari 599/Ferrari FF e Lamborghini Aventador LP 700-4.

Guarda le foto

La nuova Gumpert Tornante è stata disegnata dall'azienda italiana Touring Superleggera, che si è occupata del design e che ha curato la nascita della carrozzeria: il risultato? La nuova Tornante è molto meno massiccia di Gumpert Tornate (da cui pure deriva) e molto più armonica: i tratti sono nervosi, rigidi, spigolosi, le forme talvolta più dure. La supercar tedesca Gumpert Tornante è stata costruita sullo stesso pianale space frame in alluminio al cromo-molibdeno della sorella Gumpert Apollo, con un corpo in fibra di carbonio. Il peso della coupé sportiva tedesca presentata al Salone di Ginevra 2011 è pari a circa 1.300 chilogrammi.

In posizione centrale (lo stesso schema di Gumpert Apollo), la casa automobilistica ha installato un motore di origine Audi (il medesimo di Gumpert Apollo): si tratta di un propulsore benzina 4,2 litri V8, in grado di assicurare alla nuova Gumpert Tornante 700 cavalli e 900 newtonmetri di coppia massima, gestiti da un cambio automatico sequenziale a sei marce.

Lunga 4,47 metri, larga 1,97 metri, alta 1,21 metri, con un passo pari a 2,7 metri, la nuova Gumpert Tornante è stata progettata per assicurare maggior comfort ai due passeggeri ed un maggior spazio all'interno del bagagliaio: che ha un volume pari a 200 litri, complessivamente.

Foto: Carscoop

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017