Excite

Hamilton in disaccordo con Ecclestone sul razzismo

Bernie Ecclestone aveva sdrammatizzato sugli insulti rivevuti dal neo campione del mondo di F1, ma Hamilton pare non apprezzare la sua leggerezza sul razzismo.

Hamilton si dichiara apertamente in disaccordo con Ecclestone sui recenti episodi di razzismo accaduti in Spagna ed in Brasile. Il primo campione del mondo di colore, nonché il più giovane, pensa che quegli episodi non fossero circoscritti e che non c'è da scherzare su questo tema.

"A me non è sembrato poi tanto uno scherzo" - ha dichiarato il pilota della McLaren durante un evento promozionale della Vodafone - "però preferisco guardare avanti. L'importante per me è sapere che in tanti mi sostengono, specialmente fra i miei tifosi nei paesi del Regno Unito. Il resto me lo butto alle spalle e lo dimentico".

Nei test a Montemelò, un gruppo di tifosi di Alonso si era presentato sulle tribune con il viso tinto di nero e cartelli con su scritto: "La famiglia Hamilton".

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017