Excite

Honda CR-Z, una versione sportiva in programma

Chi ha detto che la tecnologia ibrida non può andar d'accordo con le prestazioni? Non è di questo avviso la casa automobilistica Honda, che starebbe preparando una versione più prestazionale della media ibrida CR-Z. Ma facciamo un passo indietro.

La nuova Honda CR-Z, una hatchback media, piuttosto “sportiveggiante”, che affianca Honda Civic nel segmento C, è stata commercializzata per la prima volta durante l'anno passato; il suo debutto ha però portato ad alcuni moti di dissenso, tra chi si aspettava che la due volumi ibrida potesse offrire prestazioni più esaltanti (nello specifico, la nuova Honda CR-Z viene dotata di una geometria ibrida che eroga 125 cavalli complessivamente: è l'unica scelta possibile per i clienti interessati alla media giapponese). Ecco perché, dunque, il brand avrebbe iniziato lo sviluppo di una versione parallela (più sportiva), dotata di una potenza più importante.

Non è la prima volta che ascoltiamo queste indiscrezioni, ma mai sino ad oggi abbiamo saputo come avverrà questo incremento di potenza: pare che la casa automobilistica Honda interverrà a livello del propulsore 1,5 litri a benzina di Honda CR-Z (l'unità a combustione interna che si affianca al motore elettrico), sostituendo il sistema di aspirazione con un sistema di sovralimentazione. Non è chiaro, tuttavia, quanti cavalli (parlando pragmaticamente) saranno aggiunti ai 125 già disponibili.

Neppure si sa quando vedremo questa ancora ipotetica versione sportiva di Honda CR-Z: per ora, tutto tace in Giappone (anche per il fatto che le ultime vicende geografiche potrebbero aver temporaneamente procrastinato la messa a punto della vettura nipponica). Probabilmente, alle modifiche di carattere meccanico si aggiungeranno interventi sul design di Honda CR-Z, contemporaneamente, per rendere più sportivo l'aspetto estetico.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017