Excite

Hyundai ix20, monovolume compatta

Il mercato delle quattroruote asiatiche è ormai in gran fermento, ne è conferma il salone dell'auto di Parigi, dove la casa coreana presenta un ulteriore modello, dalle dimensioni stavolta contenute e dalle linee da monovolume cittadina.

Pronta a competere con le altre sue colleghe di segmento quali Lancia Musa, Citroën C3 Picasso, Opel Agila e Renault Modus, la giovane IX20 si fa strada con le sua impostazione da crossover cittadino che non lascia molto spazio ad altre interpretazioni.

Frontale scolpito con la tipica calandra esagonale, la Hyundai IX20 è stata disegnata presso il centro stile di Rüsselsheim in Germania e vede nelle linee posteriori quella continuità di design che abbiamo già potuto apprezzare nei modelli di fascia più alta come la IX35.

Internamente si fa notare per la cure delle finiture e per la presenza di serie di accessori come gli airbag laterali anche per i passeggeri posteriori e l'ESP. Ampio lo spazio per l'equipaggio con una lunghezza che arriva fino ai 4,1 metri di lunghezza. Disponibile per il cliente finale che ne farà richiesta tetto panoramico e scorrevole, i fari di svolta e la telecamera posteriore per la retromarcia.

Ben quattro i propulsori a disposizione che riescono a disporre di potenze che vanno dai 77 fino ai 125 CV.

Si parte con un 1.4 diesel che è possibile avere nelle versioni da 77 CV e 90 CV abbinato a un cambio manuale a sei marce fino ad un 1.4 a benzina da 90 CV con manuale a cinque marce ed un 1.6 infine sempre a benzina che tocca i 125 CV per l'appunto, con trasmissione manuale a sei marce o automatica a quattro rapporti.

Dettaglio che merita una segnalazione di nota, la presenza per tutte le versione di un modello denominato 'Blue' che, a detta dei tecnici della casa, permette di risparmiare 0,2-0,5 litri ogni 100 km percorsi.

Disponibile a listino già da fine ottobre.

Photo credit www.autosugar.com

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017