Excite

Hyundai, nuovo cambio a dieci marce?

  • Autoblog.it

La casa automobilistica sudcoreana Hyundai potrebbe aver iniziato lo sviluppo di un nuovo cambio automatico sequenziale a dieci marce, da realizzare in circa tre/quattro anni e da proporre per le berline di maggiori dimensioni della propria gamma, cioè i modelli più costosi del proprio listino. Una semplice indiscrezione che, se confermata, potrebbe di colpo proiettare il brand orientale ai vertici dell'innovazione tecnologico-meccanica.

Perché un cambio automatico sequenziale a dieci marce? Una simile trasmissione, per il numero così alto di rapporti, permetterebbe di sfruttare senza stress il motore ad ogni velocità (lasciando basso o relativamente tale il regime di giri) e di guidare in totale comfort, abbassando contemporaneamente le emissioni di anidride carbonica ed i consumi di carburante. Grazie ai rapporti più lunghi, infatti, le automobili Hyundai dotate di questo cambio automatico potrebbero raggiungere alte velocità senza chiedere eccessivo sforzo alla motorizzazione e, allo stesso tempo, potrebbero essere grintose e caratterizzate da risposta pronta grazie ai rapporti più corti anche a bassa velocità.

Attualmente, non esiste nessun cambio simile: sino ad oggi, la tecnologia automobilistica si è spinta sino alle trasmissioni ad otto marce, anche se molte aziende stanno progettando e mettendo a punto cambi automatici sequenziali a nove rapporti (Mercedes e ZF sono all'opera su questo nuovo prodotto). Hyundai, se davvero così fosse, potrebbe dunque, come detto, proporre un elemento altamente innovativo e fortemente in anticipo sui tempi.

Ma voi che cosa pensate di questo eccesso di rapporti? Rimpiangete i tempi della guida analogica, quella del cambio manuale, o preferite l'era del tutto automatico?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017