Excite

Il nuovo Schumacher, Sebastian Vettel

Gerhard Noack, talent scout che nel suo kartodromo a Kerpen e ha visto correre prima Michael Schumacher e poi Sebastian Vettel ha dichiarato: "Sebastian vincerà il Mondiale, l'ho detto 10 anni fa. E le cose andranno così. Ho individuato subito analogie tra lui e Michael: l'ambizione, l'autocritica, la volontà ferrea di essere il migliore di tutti. In lui ho rivisto Michael".

Entrambi tedeschi, entrambi campioni al kartodromo di Kerpen e non solo. Ogni campione ha dovuto iniziare dal karting, solo per citare qualche nome: Michael Schumacher, Ayrton Senna, Alain Prost, Fernando Alonso, Kimi Räikkönen, Giancarlo Fisichella, Jarno Trulli, Jenson Button.

Schumacher e Vettel non hanno in comune solo la nazionalità ma anche la stoffa da campioni. Lo ha dimostrato a Monza il 21enne che è salito sul podio con la Toro Rosso.

E' stato Dietrich Mateschitz a credere nel campione e dopo tanti investimenti si iniziano a raccogliere i frutti. Ha iniziato a farsi notare nella Formula Bmw tedesca, con 18 gare vinte su 20. Adesso, con una stagione alle spalle e con il primo successo in Formula 1, si prospetta un grande futuro per il giovane originario di Hoppenheim.

Alcuni credono che in un futuro in Ferrari, altri nella McLaren, ma sicuramente nel prossimo campionato ci sarà qualche bella sorpresa per Sebastian Vettel che pare rimarrà nella Toro Rosso.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017