Excite

Jaguar C-X75: la supercar sarà prodotta

Il listino Jaguar farà spazio alla nuova C-X75, la supercar che la casa automobilistica britannica ha presentato ufficialmente, in forma di concept car, al Salone di Parigi dello scorso anno: è la stessa azienda a confermare il debutto della vettura con un comunicato stampa, che però non ci chiarisce quando la nuova Jaguar C-X75 sarà commercializzata precisamente.

La nuova Jaguar C-X75 è una coupé sportiva dal design morbido e dolce, ma allo stesso tempo molto forte, molto aggressivo. La casa automobilistica ha però puntato, più che sull'aspetto fisico, sulla meccanica della supercar: C-X75, infatti, è una vettura ibrida, dotata cioè di un motore a combustione interna affiancato a due motori elettrici. Non si possiedono dati ufficiali in merito alla potenza dell'architettura installata sotto la carrozzeria di Jaguar C-X75; possiamo dire, tuttavia, che la nuova supercar inglese sarà capace di spostarsi da zero chilometri orari a cento chilometri orari in meno di tre secondi e che la velocità massima sarà approssimativamente pari a circa 320 chilometri orari.

Secondo quanto divulgato dal brand di Tata Motors, la nuova Jaguar C-X75 sarà dotata di un telaio interamente in fibra di carbonio, prodotto con l'ausilio della scuderia Williams F1, e sarà una delle più moderne autovetture – tecnologicamente parlando – della gamma della casa automobilistica. La nuova Jaguar C-X75 sarà costruita nel Regno Unito, in 250 unità, e costerà tra 800.000 euro e 1.000.000 euro: una cifra considerevole, necessaria per portare nel proprio garage una supercar in grado di percorrere 50 chilometri con un “pieno” di energia elettrica (e quindi senza emissioni) e di emettere 99 grammi di CO2 circa al chilometro.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017