Excite

Jaguar, trazione integrale per la gamma

Cosa bolle nel pentolone della casa automobilistica britannica Jaguar? Ne abbiamo già parlato, giusto ieri: oggi torniamo ad occuparci del brand del Growler perché sono trapelati nuovi dettagli in merito allo sviluppo di modelli inediti. Ad esempio?

Pare che l'azienda inglese stia mettendo a punto una versione a trazione integrale di Jaguar XJ: la berlina di lusso di segmento F potrebbe, molto presto, essere dotata di un sistema di quattro ruote motrici (preso in prestito dal socio in affari Land Rover), in grado di allargare il proprio bacino d'utenza a nuove fasce di clienti (nel tentativo di scalfire il primato delle berline tedesche in questo settore del mercato). Stesso intento ha la versione a trazione integrale di Jaguar XF, in fase di progettazione: avere la possibilità di soddisfare nuovi acquirenti. La berlina di segmento E, dunque, sarà dotata come la sorella maggiori di quattro ruote motrici (chissà se in occasione del debutto del restyling, che sarà presentato al Salone di New York 2011).

Con la trazione integrale, per Jaguar XF arriverà anche un nuovo motore 2,2 litri diesel, che modificherà ancora maggiormente la morfologia della gamma della tre volumi di lusso. E poi? Pare che la casa automobilistica inglese stia mettendo a punto una versione ancora più sportiva della già sportiva Jaguar XFR (sembra un gioco di parole: in realtà è una cosa molto seria): sembra si chiamerà Jaguar XFR-S e che sarà dotata – probabilmente – del motore benzina 5,0 litri V10 sovralimentato da 550 cavalli (stesse caratteristiche tecniche di Jaguar XKR-S, la coupé sportiva presentata al Salone di Ginevra 2011).

Si dice, infine, che Jaguar stia plasmando una nuova berlina di segmento D, pronta a scagliarsi contro Audi A4, BMW Serie 3 e Mercedes Classe C. Ma sarà tutto vero?

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017