Excite

KTM 125 Duke, emozioni under 16

Il mercato delle due ruote negli ultimi anni ha registrato una notevole virata verso il segmento delle cosidette 'naked', quella categoria cioè di motoveicoli provvisti di una scarsa carenatura tanto da arrivare a sembrare 'scoperte', per l'appunto.

Leader di questa tipologia di prodotti è senza dubbio l'austriaca KTM, famosa per il suo impegno nel settore sportivo e delle competizioni. Viene presentata quindi, questa nuova promessa del mercato a due ruote che prende semplicemente il nome di 'Duke' come le sorelle più grandi da 690 e 990 cc.

Palese la volontà del gruppo, di non lasciare scoperti segmenti del mercato che fin'ora erano stati seguiti meno, proprio con cilindrate come questa. Definita una Naked under 16, la piccola austriaca progettata nei pressi della ridente Mattighofen, avrà come cuore pulsante il monocilindrico bialbero che dovrebbe raggiungere il tetto massimo consentito per legge dei 15 cv.

Per quanto riguarda il telaio, notiamo come sia provvista di un traliccio in acciaio, come anche per le cilindrate maggiori e di un forcellone che si appresta a ripete la tecnica della nervatura esterna già vista sulle SM e Duke 690, con il codino che risulta essere molto slanciato e sottile, con tagli sfaccettati, linee decise e un parafango anteriore quasi identico alle classi maggiori.

Due le versioni da dedicare al piccolo pubblico, quella stradale e una variante 'stunter' con una componentistica interna che sembra essere davvero di ottima qualità, con ad esempio, sospensioni WP e pinza radiale per il freno anteriore.

Disponibilità a partire dal prossimo anno 2011, con distribuzioni in ben 20 paesi.

Photo credit www.bikerzlane.com

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017