Excite

La concessionaria del futuro? I videogame

Con una grafica realistica oltre ogni immaginazione, città di tutto il mondo fedelmente riprodotte e giochi completamente on-line (con partecipanti da tutto il globo), le concessionarie del futuro saranno i videogame.

E' questa la visione di Jeronimo Barrera, capo degli studi di sviluppo Rockstar, la software house famosa in tutto il mondo per aver creato il mitico, quanto discusso, GTA, e che ora si appresta a far debuttare Midnight Club: Los Angeles, un titolo nel quale potersi divertire con oltre 40 tra i veicoli più desiderabili attualmente in circolazione.

Guarda il trailer di Midnight Club: Los Angeles

L’esponente dell’azienda statunitense, consapevole della portata di videogame come Gran Turismo (che ha venduto 50 milioni di copie nel mondo) e Need For Speed (ben 80 milioni di copie nel mondo), afferma che sono proprio le più grandi case automobilistiche del mondo a chiamare le software house per far testare i loro ultimi prodotti affinché questi ultimi vengano riprodotti fedelmente nei vari videogame.

Grazie al livello tecnologico raggiunto, le riproduzioni digitali delle auto, oltre che esteticamente identiche alle controparti reali, hanno anche le stesse caratteristiche tecniche (reazione del motore in situazioni estreme, velocità raggiungibili, e così via).

Insomma, se le auto più belle del pianeta sono un sogno, i videogame sono il mezzo più economico per realizzarlo, e questo non farà che aumentare continuamente il loro meritato successo.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017