Excite

Lamborghini Aventador, già ottocento ordini

La casa automobilistica italiana Lamborghini, seguendo l'esempio di Ferrari, ha comunicato di aver già commercializzato oltre ottocento esemplari della nuova Aventador LP 700-4, a poche ore dal debutto ufficiale, avvenuto al Salone di Ginevra 2011: ricordiamo che la nuova supercar del Toro viene commercializzata ad oltre 300.000 euro e sostituisce l'ammiraglia Lamborghini Murcielago.

Guarda il nuovo video

Secondo la nota ufficiale diffusa dalla casa automobilistica del Gruppo Volkswagen, i primi dodici mesi di produzione sono già destinati ai rispettivi clienti: nel corso di un anno, infatti, la linea di assemblaggio della nuova Lamborghini Aventador LP 700-4 a Sant'Agata Bolognese realizza “soltanto” settecento esemplari, meno di quelli già richiesti. I tempi di attesa si allungano, dunque, già oggi, nonostante le prime consegne siano previste per il mese di settembre (la produzione della nuova Aventador è già iniziata, in Emilia Romagna). La nuova supercar Lamborghini fa ben sperare il management dell'azienda: durante l'anno passato, infatti, il bilancio della casa automobilistica si è chiuso con un leggero ribasso.

Nel corso del 2010, più precisamente, Lamborghini ha venduto 1.302 vetture, scendendo del 14% rispetto alle 1.515 vetture commercializzate nel 2009. Questa flessione negativa è avvenuta per il fatto che la produzione di Lamborghini Murcielago Coupé è cessata nel mese di maggio, dopo oltre dieci anni di vita (e 4.099 unità costruite, che la rendono la sportiva dell'azienda più richiesta). Per gran parte dello scorso anno, perciò, la casa automobilistica è campata soltanto con Gallardo e Murcielago Roadster: Lamborghini Aventador LP 700-4 potrebbe stabilire nuovi record per l'azienda di Sant'Agata Bolognese (l'inizio è molto buono, come si è visto) o quantomeno potrebbe garantire buoni risultati su base annua.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017