Excite

Land Rover/Jaguar, quaranta modelli in cinque anni

La casa automobilistica Jaguar e la casa automobilistica Land Rover, entrambe inglesi ed entrambe di proprietà della società indiana Tata Motors, metteranno al mondo circa quaranta modelli nel corso del prossimo lustro, cioè da qui al 2016. Pare sia stato Phil Popham, il Direttore delle Vendite, ad annunciare questo fitto programma di sviluppo, che potrebbe portare Jaguar e Land Rover ad una maggiore espansione a livello europeo ed internazionale.

Ovviamente, nessuno s'è preso la briga di specificare quali modelli saranno commercializzati tra il 2011 ed il 2016; così, ci proviamo noi. La casa automobilistica britannica Land Rover ha intenzione di produrre un nuovo SUV compatto, che si porrà al di sotto di Land Rover Freelander e che costerà molto meno, ed un SUV a sette posti, da collocare tra la nuova generazione di Range Rover e la nuova generazione di Range Rover Sport (entrambe saranno commercializzate tra il 2012 ed il 2013). Oltre al nuovo Range Rover Evoque, che proprio in questi giorni viene introdotto nel listino europeo.

Per quanto riguarda la casa automobilistica britannica Jaguar, nel programma di sviluppo sono comprese una versione a trazione integrale di Jaguar XJ, la nuova Jaguar XF restyling, una versione a trazione integrale di Jaguar XF, una nuova roadster entry-level (Jaguar XE?), una nuova berlina di segmento D (Jaguar XS?) ed una variante station wagon di Jaguar XF.

I due brand hanno, senza dubbio, grande voglia di aumentare il proprio peso nel mondo automobilistico, supportati dalla disponibilità finanziaria di una società come Tata, che fa parte della più importante holding privata dell'India.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017