Excite

L'aria condizionata dell'auto non raffredda? Ecco cosa fare

L'aria condizionata non funziona più? Ecco cosa sta succedendo e cosa fare per evitare di soffrire il caldo nell'abitacolo della propria auto, magari, per di più, mentre si ha a che fare con un traffico bestiale.
    carrozzeriamonza.com

Filtro antipolline

Molte volte è il responsabile della mancata uscita di aria fredda. Stiamo parlando del filtro antipolline che, intasandosi, ci evita il refrigerio mentre siamo al volante. In genere il controllo dei filtri viene effettuato al momento del tagliando. In ogni caso, è sempre bene recarsi dal meccanico che cercare di far da sé.

Liquido refrigerante

In altri casi, il climatizzatore smette di funzionare perfettamente perché il liquido refrigerante è terminato. In questi casi, è possibile darsi al fai da te acquistando del liquido refrigerante (i kit costano intorno ai 50 euro) ed inserirlo nella valvola. Se si è fatto un buon lavoro, il compressore non si accenderà e spegnerà continuamente ed uscirà aria fredda dai bocchettoni. In caso contrario, occorrerà aggiungere del liquido nella valvola.

Climatizzatore rotto

Può darsi, però, che il climatizzatore si rompa. In questicasi non resta che mettere mano al portafogli e sborsare una cifra che può variare, in genere, tra i 500 euro ed i 700 euro.

Occhio ai furbi

Se c'è bisogno di aggiungere il liquido refrigerante e non si vuol fare tutto da soli, è sempre bene recarsi da un professionista di estrema fiducia. Non manca chi, complice l'inesperienza del cliente, inserisce nella valvola il minimo indispensabile del liquido, in maniera tale che finisca subito e si ritorni dal meccanico con il bisogno di altre attenzioni verso il condizionatore. E la necessità di sborsare altri soldini.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017