Excite

Le truffe più frequenti mentre sei alla guida: quali sono e come evitarle

Essere alla guida della nostra automobile non ci pone al riparo dalle truffe, anzi è proprio quando siamo in giro per la città, magari in mezzo al traffico, che siamo più esposti alle trovate di qualche malvivente. Di truffe ne esistono di svariati tipi. Dalle più semplici alle più articolate. L’unico modo per evitarle è prestare grande attenzione a quello che accade attorno a noi.

    Getty Images

Truffa della strisciata

Le truffe più diffuse sono quelle legate agli incidenti ed alle assicurazioni. Un esempio classico è quello di qualcuno che arriva vicino alla nostra auto poco dopo che abbiamo parcheggiato, magari in seconda fila ed in situazioni di fretta. Questa persona ci farà sapere, con aria affannata e atteggiamento cortese, che abbiamo danneggiato la sua automobile. E’ probabile che per farlo arriverà dal nostro lato cieco, quello vicino al marciapiede per intenderci.

Come risparmiare benzina

Una volta che saremo usciti dalla macchina troveremo una strisciata o qualche altro tipo di danno di poca entità. L’auto del signore cortese, invece, ha un danno di maggiore entità. In qualche modo il truffatore cercherà di evitare una constatazione regolare del danno e proverà a risolvere tutto con dei contanti. Evitate in tutti i modi di prelevare soldi o di pagare. Chiamate i vigili urbani o i carabinieri per sistemare il tutto. Vedrete che il signore in questione si allontanerà alla velocità della luce.

Altre tipologie di truffe

Le altre accortezze sono di carattere più pratico ed è sufficiente affidarsi al buon senso per evitare sgradevoli sorprese. Evitare sempre di lasciare in vista oggetti che possano richiamare l’attenzione di qualche malintenzionato. Basta scendere dall’auto e posizionare eventuali oggetti all’interno del portabagagli posteriore.

Come aprire un'auto con un filo di cotone

Un altro suggerimento da seguire è quello di piegare verso l’interno gli specchietti laterali sia dal lato della strada che da quello del marciapiede, durante la sosta ovviamente, per evitare possibili appigli a malintenzionati che volessero simulare un incidente dovuto allo specchietto sporgente.

Scopri la truffa dello specchietto

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017