Excite

Lexus CT200h F-Sport

  • Autoblog.it

La casa automobilistica giapponese Lexus presenta al Salone di Francoforte 2011 la nuova CT200h F-Sport, versione sportiva della media ibrida di segmento C Premium CT200h tout court: si tratta di una vettura ecologica e, allo stesso tempo, grintosa, aggressiva ed attenta all'ambiente, che si adegua ai desideri della clientela europea (il pacchetto F-Sport richiama gli allestimenti Avantgarde AMG di Mercedes, S-Line di Audi e M-Sport di BMW, tanto cari al mercato del Vecchio Continente).

La nuova Lexus CT200h F-Sport viene dotata di un nuovo impianto sospensivo, rivisitato rispetto a quello della versione standard da cui nasce, e quindi di un nuovo assetto, e di un nuovo aspetto estetico: grazie ad alcuni interventi (fasce paraurti anteriori e posteriori, minigonne laterali, cerchi in lega da 17 pollici, pedaliera sportiva, volante in pellame e nuovo rivestimento interno nello stesso materiale), la casa automobilistica del Sol Levante è riuscita a tirare fuori gli artigli da questa vettura, nonostante Lexus CT200h F-Sport sia ancora una media due volumi ecologica e placida. Non si tratta solo di sportività: qui entra in gioco l'esclusività. La casa automobilistica ha infatti deciso di proporre la nuova Lexus CT200h F-Sport con una scala di otto colorazioni, alcune delle quali specifiche per l'allestimento F-Sport, e con una dotazione di tutto rispetto (adatta ad un modello tendenzialmente lussuoso).

La meccanica ibrida della nuova Lexus CT200h F-Sport non è diversa dalle altre Lexus CT200h: sotto il cofano batte un motore 1.8 litri benzina da 99 cavalli abbinato ad un motore elettrico da 60 Kw, che insieme riescono a sfoderare una potenza complessiva pari a 136 cavalli: la nuova Lexus CT200h F-Sport consuma 3,8 litri di carburante ogni cento chilometri ed emette 87 grammi di anidride carbonica ogni chilometro.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018