Excite

Guida all'acquisto di una macchina usata

Lo scenario relativo ad una qualsiasi macchina usata è molto cambiato negli ultimi anni e questo grazie alla globalizzazione dei mercati, al massiccio uso del web e alla forte crisi che sta interessando un pò tutti i settori. Le logiche di mercato impongono ai costruttori continui e frenetici aggiornamenti dei loro prodotti, facendo invecchiare velocemente modelli validi e attuali.

Punti di partenza

Non bisogna avere fretta e, soprattutto, avere già le idee chiare sul budget disponibile e su quale tipologia di macchina si intende comprare (monovolume, station wagon, coupè o cabriolet).

Acquistare da concessionari oppure da privati?

Nel corso degli ultimi decenni con il fattore inquinamento in primo piano e per i vari contributi governativi, il parco macchine italiano è diventato molto più "giovane". Il mercato dell'usato, quindi, offre moltissime auto più o meno nuove, o comunque con pochi mesi di vita, ed è proprio su queste che è consigliabile orientarsi.

Una volta scelta la vettura è bene effettuare una serie di controlli: verificare lo stato della carrozzeria, dei fari, dei parabrezza, del lunotto, dei pneumatici e dei cerchioni, dei sedili e di tutte gli altri componenti. E' consigliabile prendere informazioni in merito all'impianto elettrico, al motore, ai freni e ai km percorsi. E' decisamente utile una prova su strada.

Altri controlli

Al momento dell'acquisto è bene controllare la documentazione a corredo dell'auto stessa, quali il libretto di circolazione ed il certificato di proprietà. Per prima cosa è bene controllare che la targa del veicolo, il numero del telaio e del motore corrispondano a quelli riportati nel libretto stesso. Anche le gomme devono essere della misura riportata nel libretto.

La formula Km 0

Degno di nota è anche il mercato delle auto km 0 (chilometri zero), che altro non sono se non auto immatricolate dalla stesso rivenditore per accordi commerciali tra il concessionario e la casa costruttrice. L'auto non viene utilizzata se non per esposizione in saloni, fiere o per motivi analoghi. A queste auto (praticamente nuove) viene applicato uno sconto abbastanza elevato dalla concessionaria, che rende molto appetibile questa tipologia di vetture. Il prezzo, nettamente inferiore rispetto al prezzo del prodotto nuovo, è giustificato dal fatto che l'immatricolazione è già stata effettuata e che comunque non è possibile apportare delle modifiche o aggiungere determinati optional.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017