Excite

Alle auto nuove noi preferiamo le macchine usate...

Non c'è differenza tra concessionarie e case automobilistiche: il crollo verticale del mercato delle immatricolazioni ha condotto oggi al rifugiarsi in una sola direzione, quella di preferire al nuovo il settore delle macchine usate.

La Motorizzazione ha immatricolato circa il 20% in meno rispetto allo stesso dato dell'anno precedente, ci riferiamo a Febbraio 2011: il peggior risultato dal 1995. Secondo i dati, è in crescita solo l'altro mercato, quello delle macchine usate. Un mercato che, sempre a Febbraio, ha fatto segnare un aumento dell?11,5%.

Tra le automobili, sono privilegiate le cosìddette citycar, le vetture che hanno una grande versatilità e che offrono ottime prerstazioni sui circuiti cittadini. Tra le macchine usate troviamo infatti in testa, secondo un'ideale classifica di vendite e gradimento, la Cytroen C1, seguita a ruota da Kia Picanto, Fiat Panda, Opel Agila e Hyundai Atos Prime.

I prezzi variano dai 3.000 ai 4.500 euro e, se tra queste macchine usate si vuole trovare davvero quella viene incontro alle esigenze di ciascuno, allora ci si può rivolgere anche al web: autoscout24 è, ad esempio, un ottimo sitema per selezionare la vettura più adatta al compratore medio. Senza tralasciare subito.it e il comunissimo e cliccatissimo e-bay.

Curiosità: un italiano su tre è disposto a spendere oltre 15.000 euro per scovare, tra le macchine usate, quella più adatta a lui. Non solo, il mercato italiano delle macchine usate è il primo in Europa per quanto riguarda i volumi di cabriolet e spider. Macchine usate sì, ma di prestigio.

 

 (foto © autoblog.it)

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017