Excite

Maserati, il SUV avrà un motore 6.4 benzina?

  • Foto:
  • Autoblog.it

La casa automobilistica italiana Maserati potrebbe includere alla gamma di propulsori che installerà sotto il cofano del nuovo SUV del Tridente la motorizzazione 6,4 litri HEMI benzina, otto cilindri a V, proveniente dallo scaffale del Gruppo Chrysler americano.

La notizia che il primo Sport Utility Vehicle Maserati sarà equipaggiato con un motore americano e non con un propulsore Ferrari (come invece accade oggi per tutti i tre modelli della gamma della casa automobilistica) non è nuova: alcune settimane fa, numerose voci avevano assicurato che il SUV di lusso del Tridente sarà spinto da un nuovo propulsore Pentastar benzina. Le odierne indiscrezioni, invece, sostengono che ad alloggiare sotto il cofano del crossover Maserati – che dovrebbe debuttare durante l'anno venturo e che dovrebbe essere realizzato su una piattaforma in comune con la casa automobilistica Jeep – sarà una motorizzazione 6,4 litri in grado di generare approssimativamente 465 cavalli (adatti, a mio avviso, al blasone del marchio ed alla pesantezza connessa alle dimensioni del veicolo: il SUV Maserati sarà diretto concorrente di Audi Q7, BMW X5/X6, Mercedes ML e Volkswagen Touareg).

Il crossover Maserati, inoltre, sarà spinto anche da un propulsore diesel, il primo della storia della casa automobilistica: pare si tratti del 3,0 litri, sei cilindri a V, prodotto da Fiat Powertrain Technologies e VM per Jeep Grand Cherokee; nel caso specifico della vettura modenese – si dice – sarà capace di produrre 241 cavalli e 550 Nm di coppia massima.

Il nuovo SUV sarà commercializzato da Maserati per aumentare il bacino di utenza del brand e per incrementare il volume di vendite.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2014