Excite

Maserati Quattroporte: per il 2012 un sogno in 3 versioni

Non è una coupé, non è una spider, non è una cabriolet. Eppure è elegante, sportiva, possente, affidabile. Un'ammiraglia tout court, comoda per un lungo viaggio, pratica e avvincente per una vacanza. Certo, non è una vettura economica, soprattutto perchè sognare costa. Almeno se il sogno è rappresentato dalla nuova Maserati Quattroporte: il 2012 ci dona una suite munita di motore, volante e quattro ruote. E un mucchio di altre cose.

    maserati.it

Un'autentica Granturismo

L'ammiraglia appartenente al segmento F Premium di Maserati. Una berlina di lusso dotata di un design molto simile a quello ideato da Lorenzo Ramaciotti per il prototipo Kubang: sotto il cofano della vettura è installato il motore 4.7 V8 benzina dell'attuale generazione della vettura, rimaneggiato sino ad erogare 480 cavalli circa, e anche un motore V6 Pentastar di Chrysler Group. Andiamo oltre: cambio automatico sequenziale ad otto marce e un sistema di trazione integrale. La nuova ammiraglia dell'azienda emiliana di Fiat S.p.A. ha dimensioni maggiori dell'attuale (che misura 510 centimetri di lunghezza, 190 centimetri di larghezza e 144 centimetri di altezza) e si presenta ancora più raffinata e lussuosa.

La Maserati Quattroporte 2012 regala prestazioni da autentica Granturismo. Equipaggiata dal motore 8 cilindri aspirato a V di 90° di 4.244 cc caratterizzato dalla lubrificazione a carter umido. Il design, opera di Pininfarina, è impreziosito dalla calandra con le alette verticali convesse e dai gruppi ottici con LED. La cura dei particolari raggiunge l'apice all'interno della vettura, per godere del massimo comfort circondati dal lusso delle pelli e dei legni pregiati. Il concetto italiano di sartoria su misura è stato applicato alla berlina del Tridente, che va considerata come un vestito tagliato sulle esigenze del cliente.

    maserati.it

Altri due modelli per voi...

Quattroporte S

Un piacere guidarla, considerato lo stile, l'eleganza e il comfort che l'accompagnano. La cura dei particolari raggiunge l'apice all'interno della vettura, per godere del massimo comfort, circondati dal lusso delle pelli e dei legni pregiati. Anche in questa versione, ci troviamo di fronte (dentro) un vestito tagliato sulle nostre esigenze e sui nostri desideri. La macchina per chi ama le emozioni, la sportiva con il tight, da sempre distintasi tra le più appariscenti concorrenti grazie proprio alla sua unicità: sono stati apportati solo piccoli cambiamenti estetici come la nuova griglia frontale e i nuovi paraurti, sono state cambiate le luci e inseriti i led, integrati i fendinebbia nel paraurti, aumentate le minigonne, in poche parole resa un po' più aggressiva e lineare, ma di base la bellezza della Quattroporte rimane invariata, con le bellissime prese d'aria laterali o il musetto prominente che ricorda un po' la 250F di Fangio.

Quattroporte Sport GT S

L'optimum, il miglior risultato possibile mai realizzato. Una sola moltitudine, coniugando potenza, classe ed affidabilità. Forte di un V8 di 4.7 litri capace di erogare ben 440 cavalli, la punta del diamante del Tridente dispone d'un inedito impianto di scarico particolarmente sportivo, munito di un sistema di paratie atte a limitarne la rumorosità nei centri abitati. In altri contesti (un bel circuito privato, perchè no!) sarà possibile, intervenendo su un pulsante situato sulla console centrale, lasciare più libertà al canto del poderoso otto cilindri Maserati. L'assetto della vettura è ribassato, grazie a nuovi ammortizzatori e molle, mentre il cambio automatico/sequenziale a sei marce beneficia di un nuovo programma di gestione elettronico atto a velocizzare ulteriormente i passaggi di marcia. I sedili avvolgenti sono rivestiti di pelle ed Alcantara delle migliori qualità, mentre gli inserti della console non sono in legno bensì in fibra di carbonio: non c'è che dire, eccitante dentro e fuori.

    maserati.it

In lotta con Porsche e Aston martin

Cosa dire di più? Difficile non amare la Maserati Quattroporte 2012. Linee estetiche da pelle d'oca, una vettura che per certi versi sembra strizzare l'occhio al cavallino rampante. Andando oltre, naturalmente. Una vera e propria quattroporte totalizzante, in grado di sbaragliare la concorrenza di Inghilterra e Germania: entrambi i paesi mettono sul piatto offerte allettanti (Aston Martin Rapide e Porsche Panamera). La sfida è cominciata, ma il Tridente pare essere in pole position.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017