Excite

Maybach, Daimler deciderà sul futuro il 1 luglio

  • Foto:
  • Autoblog.it

Da molto tempo non si hanno notizie della casa automobilistica Maybach, di proprietà del Gruppo Daimler: le sorti di quest'azienda sono incerte, infatti, misteriose, nebulose, in special modo dopo che alcuni mesi fa era stata annunciata la chiusura definitiva dei battenti del brand di lusso (in seguito alla risurrezione avvenuta nel 2002 come alter-ego di Mercedes di grande raffinatezza).

Dovremo aspettare ancora alcune settimane prima che la casa automobilistica Maybach abbia un destino deciso: Dieter Zetsche, Amministratore Delegato di Daimler, ha infatti assicurato che il futuro di Maybach sarà deciso il primo giorno di luglio: soltanto in quel momento potremo sapere come si evolverà la storia di questa nobile azienda teutonica e potremo fugare ogni nostro dubbio in merito.

Riportata alla luce nel primo decennio del ventunesimo secolo, con una spesa di quasi settecento milioni di euro, la casa automobilistica Maybach non ha ricevuto la gloria connessa al suo passato, anche e soprattutto perché il mercato di veicoli ha dovuto passare attraverso una nera crisi. Quali possibilità ci sono per il brand di Daimler? Secondo alcune indiscrezioni, l'azienda potrebbe collaborare con Aston Martin ed insieme i due brand potrebbero dare vita ad una nuova gamma di berline di lusso di oltre cinque metri di lunghezza.

Il Chief Executive Officer Zetsche ha pungolato la speranza degli appassionati, dichiarando che è già stato realizzato un primo prototipo, per anticipare la nuova generazione della gamma Maybach. Manca la conferma ufficiale per la produzione: al primo giorno di luglio, allora!

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019