Excite

Mazda 6, arriva un nuovo turbodiesel

Quattro motorizzazioni non bastano. Ne è convinta casa Mazda che ha appena aggiunto un nuovo turbodiesel MZR-CD da 2,2 litri alla sua Mazda 6, presente negli autosaloni dallo scorso Novembre.

Come già accennato, il nuovo propulsore va ad affiancarsi alle motorizzazioni già sul mercato: tre motori benzina MZR (rispettivamente da 1.8, 2.0 e 2.5 litri), ed un turbodiesel common rail MZR-CD da 2.0 litri. Le sue doti principali sono la potenza e la silenziosità, sottolineati dalla presenza di pistoni realizzati in lega di alluminio, materiale particolarmente resistente alle alte temperature derivate dalla combustione.

Questo nuovo turbodiesel MZR-CD da 2,2 litri - caratterizzato dall’utilizzo del turbocompressore a geometria variabile (VGT) ad alta efficienza con pale ricurve dal lato dello scarico - sarà disponibile in tre varianti: una da 185, una da 163, ed una da 125 cavalli, con delle coppie massime di 400, 360 e 310 Nm.

Da sottolineare, infine, i miglioramenti fatti nell’ambito dell’efficienza carburante (il rapporto si attesta infatti sui 5.5-5.7 litri di carburante consumati ogni 100 km percorsi nel ciclo misto), e l’aumento nelle capacità di raffreddamento che, vista la notevole potenza della Mazda 6, è un fattore da tenere seriamente in considerazione.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017