Excite

Milano, arriva lo 'Street Control'

A partire dalla fine di maggio a Milano venti volanti della polizia locale saranno dotate di una telecamera collegata a un dispositivo informatico, lo 'Street Control', capace di rilevare al solo passaggio le infrazioni e di fotografare targa e veicolo. Il vicesindaco Riccardo De Corato ha spiegato: 'La sosta in doppia fila a Milano ha le ore contate: il rilevamento automatico delle infrazioni non si sostituisce alla presenza degli agenti sulle strade ma coadiuverà il loro lavoro offrendo un ulteriore deterrente ai comportamenti scorretti'.

Per il momento i vigili che utilizzeranno lo 'Street Control' continueranno a lasciare sui veicoli multati un avviso di infrazione, ma quando il parlamento avrà approvato le modifiche al codice della strada, che riducono da 150 a 60 i giorni per la notifica dei verbali, questo non sarà più necessario.

Il dispositivo, che per ora sarà installato su venti volanti, è composto da una telecamera e da un monitor. La telecamera può trasmettere in tempo reale alle centrali operative delle forze dell'ordine le immagini catturate e il sistema operativo è collegato a tutti i prontuari normativi disponibili, al registro automobilistico e al data base della polizia di Stato. Il dispositivo sarà in grado di scattare due fotografie, una della targa del mezzo e l'altra all'abitacolo. L'apparecchio verrà utilizzato soprattutto nelle strade ad alto scorrimento di traffico e nel quartiere di Chinatown per verificare il rispetto dei nuovi orari di carico e scarico delle merci da parte dei grossisti cinesi.

 (foto © LaPresse)

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017