Excite

Mini, arriva la nuova Ray G

Quando brand del calibro di BMW e Landi Renzo uniscono le loro forze, non ci si può che aspettare un veicolo trendy ed ultra-efficiente sotto tutti i punti di vista. E infatti ecco pronta al debutto la Mini Ray G.

Si tratta di una versione speciale della Mini Ray, la più economica della gamma, equipaggiata con un impianto a doppia alimentazione benzina/Gpl. Il suo look, quasi inutile sottolinearlo, continua a rispecchiare totalmente quel mix tra eleganza e modernità tipico delle creazioni Mini.

Sotto il cofano troviamo un propulsore da 1.4 litri in grado di sprigionare una potenza pari a 71 cavalli omologato Euro 4. Il livello dei consumi si attesta sui 7.1 litri di gas ogni 100 km percorsi, mentre le emissioni di CO2 raggiungono un rapporto pari ai 115 g/km. Da sottolineare la presenza di un pulsante davanti alla leva del cambio che permette al guidatore di scegliere in qualsiasi momento quale carburante utilizzare (fatta eccezione per l’accensione che richiede sempre la benzina).

La nuova Mini Ray G debutterà sul mercato il prossimo mese. Il prezzo di vendita al pubblico, considerando gli incentivi statali di 2.000 euro per le auto poco inquinanti ed il contributo di 1.300 euro offerto dalle concessionarie, si attesterà sui 15.900 euro (Ipt esclusa).

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017