Excite

Mini Paceman

Arriva dalla famosissima casa di automobili Mini la nuova Paceman, il primo Sports Activity Coupè che racchiude in sé tutte le caratteristiche di una premium compatta e tutta l'eleganza e l'agilità che hanno da sempre contraddistinto il marchio. Vediamo quindi da vicino quali sono le caratteristiche salienti della nuova Mini Paceman.

Mini Paceman: sport ed eleganza racchiusi in un'interessante novità su quattro ruote

Un design diverso, estroso, molto giovane. Tutto questo senza dimenticare le sue origini. E' da questo presupposto che nasce la nuova Mini Paceman, ben lontana dalle prime mini (è infatti la settima rivisitazione) ma ancora salda all'idea di base della casa: creare automobili compatte che conquistino innanzitutto per la loro eleganza e sportività.

Gli esterni

Con due porte ed un cofano molto più ampio che nelle precedenti versioni, la nuova Mini Paceman vuole innanzitutto essere un'automobile comoda, maneggevole e utile in ogni suo aspetto. La linea, slanciata, conferisce slancio ed eleganza mentre il disegno della scocca le imprime quell'agilità propria dei modelli Mini.

Gli interni

Comfort è la parola d'ordine in Mini Paceman. Ridisegnate le linee interne, infatti, l'obiettivo - riuscitissimo - era quello di creare una "louge zone" anche per i passeggeri dei due sediolini posteriori separati. E' per questo che l'abitabilità è stata migliorata grazie ad uno sguardo più attento alle ritenute laterali. I sediolini posteriori, inoltre, possono essere ribaltati per aumentare lo spazio del bagagliaio facendolo passare addirittura da 300 a 1.080 litri.

Motorizzazioni

All'esordio la Mini Paceman sarà disponibile con quattro motorizzazioni che copriranno le potenze dai 112 ai 184 Cv. A richiesta anche la possibilità di avere la nuova Paceman con cambio automatico a sei rapporti e addirittura la trazione integrale sulle quattro ruote nei modelli Paceman Cooper S, Cooper SD e Cooper D.

I prezzi

Non ci sono ancora dati certi su quanto costerà la nuova Mini Paceman, visto che arriverà sul mercato il prossimo Marzo, ma pare che in linea di massima il suo prezzo sarà di 1.500 maggiore rispetto al modello Mini Countryman. Il prezzo di partenza dovrebbe quindi aggirarsi tra i 22.800 ed i 24.800 euro mentre per la Cooper S Paceman si passa a 29.250 euro che arriveranno a circa 30.250 euro per la Cooper SD Paceman. Per il modello diesel, l'entry level sarà la Mini Paceman Cooper D con un prezzo di 26.500 euro. Per la trazione integrale ALL4, invece, c'è da considerare un sovrapprezzo di circa 1.700 euro.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017