Excite

MINI, in arrivo una nuova concept car?

Durante il Salone di Ginevra 2011 (3 marzo-13 marzo), la casa automobilistica britannica MINI potrebbe mostrare una nuova concept car compatta, di cui mai prima d'oggi abbiamo sentito parlare: lo dice un'indiscrezione, a cui non è seguita la conferma ufficiale da parte del brand inglese del Gruppo BMW e neppure una sonora smentita.

Di cosa si tratta? Entrando più nello specifico, la nuova concept car MINI dovrebbe essere un modello lungo appena 3,4 metri, approssimativamente: ciò significa che il veicolo MINI che sarà svelato al Salone di Ginevra 2011 si posizionerà esattamente al centro del divario che corre tra la vecchie e storica generazione dell'utilitaria MINI (la prima versione, lunga appena 3,05 metri) e l'attuale elaborazione moderna (lunga 3,7 metri circa). Non sappiamo dire, tuttavia, se il prototipo ginevrino sarà una citycar oppure se si tratti di un'automobile di differenti caratteristiche (con quelle dimensioni, la prima ipotesi è assai più probabile).

Si sa, inoltre, che la nuova concept car MINI sarà equipaggiata con una particolare configurazione dell'abitacolo: saranno quattro le sedute, sistemate secondo uno schema 3+1 (sullo stile di Toyota iQ). È difficile, tuttavia, immaginare ora quale sia la reale disposizione dei sedili all'interno del prototipo MINI: non si posseggono indicazioni anche per quanto riguarda il propulsore di cui viene dotata la vettura MINI di Ginevra.

Non si conosce, infine, il futuro della concept car: il brand britannico potrebbe utilizzare, un giorno, la tecnologia, i dettagli estetici, alcuni elementi meccanici di questo prototipo; non si esclude, tuttavia, che i manager MINI abbiano intenzione di produrre una citycar compatta, ancora più di quanto non lo sia la hatchback di segmento A attualmente commercializzata.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017