Excite

Piccole grandi Mini, anche se usate

  • flickr.com

Perchè il titolo appare come un monito, come uno stimolo? Perchè, ad esempio, la Mini ha degli interni di tutto rispetto che non farebbero rimpiangere quelli dell'A1, e ha in più quell'handling che interessa molto di più. I prezzi sono alti in entrambi i casi (l’A1 addirittura parte da 21.000 circa), ma la Mini resta pur sempre una gran macchinetta. Piccole grandi Mini: usate, perchè l'affare si concluda come tale!

Bmw, ma anche no. Sportiva, stilosa, proiettile per viziati... La Mini è apparsa da subito come una vettura in grado di farci credere di essere invincibili. Insomma, con lei correre diventa troppo facile, quindi troppo pericoloso.

Usate, dicevamo. Prendiamo le classiche, One e Cooper: vari allestimenti e prezzi variabili, poco meno di 18.000 Euro per il modello base (percorsi al massimo 150Km). Stiamo parlando dell'usato a Km 0.

Mini Cooper e Cooper S R56. Usate, sia chiaro. Il prezzo della versione base è di 10.000 Euro per la Cooper e di 16.000 Euro per la Cooper S. E c'è anche la possibilità di reperire qualche esemplare ancora più intrigante. Allestimenti più ricchi, come Salt, Pepper e Chili, con prezzi a salire, chiaramente.

Vediamo due esempi opposti, per modello, anno d'immatricolazione e prezzo. Una Mini Countryman, 1995cc, diesel, immatricolata nel Luglio 2011, colore argento, 6.900 Km. Allestimento: Cooper SD 143cv, tetto apribile e full optional. Prezzo: 30.400 Euro. Dall'altra parte, ecco una Mini Cooper 1.6 16V, benzina, colore giallo, 103.000 Km. Immatricolata nell'Aprile del 2002 (garanzia: 12 mesi). Verrebbe a costare poco più di 5.000 Euro. Non è la Countryman, non è di "primo pelo", ma è pur sempre una Mini. Grandissima.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017