Excite

Moto, scooter, mini moto: vivere in un mondo sprint

Moto, scooter e mini moto: tutti abbiamo quantomeno tentato di guidare almeno uno di questi, sarà per la differente sensazione di libertà che riescono a donare al pilota, anche e non solo per i diversi percorsi e le diverse distanze che possono coprire.

Valentino Rossi già dai suoi esordi sulle minimoto fece intuire a chi lo seguiva di essere un talento fuori dal comune, così come lo stesso Michael Schumacher, dopo anni di trionfi e bagordi a bordo della sua monoposto rosso fiammante, è stato tentato dall'avventura a due ruote, su una Ducati Demosedici. Il Dottore, è risaputo, è sempre invece stuzzicato dall'operazione inversa.

Tra moto, scooter e mini moto, le novità sono costanti e tutte diverse tra loro. Prendiamo, ad esempio, Suzuki: qui le nuove tonalità ringiovaniranno l'immagine delle GSX-R 1300 Hayabusa, il missile su due ruote di Hamamatsu, che ora si presenta nella doppia livrea Pearl Mirage White con decorazioni oro e Pearl Nebular Black con aggressivi particolari in rosso.

C'è poi un altro versante dei motori che non va preso sottogamba: l'interesse per le moto elettriche si è allargato tantissimo e anche CRP, azienda storica italiana legata ai prototipi da corsa, ne ha creata una sua: si chiama eCRP 1.2 e costa 40.000 Euro!

La moto elettrica non sporca, non lascia odori e produce il rumore del vento. Ha forme e dimensioni di una 250 da GP, ottimamente rifinita ed equipaggiata con materiali di pregio. Velocità circa 200 km/h per un peso che sfiora i 160 Kg. Tempo di ricarica batterie, 3 ore. A proposito: solo il pacco batterie costa 8.000 euro. E pensare che la moto intera vale 5 volte tanto!

Tra gli scooter, che tanto facevano e fanno impazzire i giovanissimi d'estate e gli adulti d'inverno (per ragioni diverse, legate alla vacanza o al lavoro), negli ultimi tempi si parla di una novità importante per praticità, stile di guida e affidabilità su strada: ideale per districarsi nel traffico, il nuovo Mp3 Yourban è stato reso più svelto nei cambi rapidi di direzione e più rapido nello scendere in piega, per rimanere poi stabile per tutta la percorrenza della curva, anche a gas spalancato. Ulteriore novità a riguardo sarà la versione a 3 ruote del Piaggio Beverly, giunto quest'anno alla terza serie: il Piaggio MP3 Light sarà disponibile nelle cilindrate 125 e 300, entrambe abbinate alla versione LT che non necessita delle patenti A2 e A3.

Capitolo minimoto: le Mini GP Hot Bike rappresentano la massima espressione dell'evoluzione costante che sta alla base della filosofia di queste piccole ma cattive bestioline: nessun compromesso, ma una ricerca continua che premia le soluzioni più avanzate dal punto di vista tecnologico e agonistico. Tre motorizzazioni proposte: 170 4V, 160, 150, tutte dotate del nuovissimo motore YX Racing. Prezzi, dopotutto, ragionevoli: la Mini GP 150 RS Hot Bike 2011, ad esempio, è proposta a 1.990 Euro.

  • Fonte:
  • motoblog.it

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017