Excite

Moto usata: controlli sulle condizioni del mezzo

Chi desidera acquistare una moto usata, dovrebbe sapere che cosa controllare per farsi un'idea quanto più veritiera sulle reali condizioni del mezzo. Sconsigliamo vivamente di comprare una moto senza prima averla vista e, se possibile, averci fatto un giro.

Oltre al solito amico, non dimenticate di portarvi appresso una pila, indispensabile per un controllo approfondito. Ad esempio, bisognerà controllare che all'interno del serbatoio non si trovi della ruggine, così come nello scarico. Date anche un'occhiata che non ci siano graffi o curvature, oltre che su scarico e serbatoio anche sulle barre, sulla plastica e sulle leve

A meno che non ci si dimentichi, si fa in un attimo a verificare che luci e pulsanti funzionino. Per quanto riguarda la batteria, basterà ascoltare il suono del dispositivo di avviamento: se pulito e netto, o rauco e balbuziente. Verificate lo sforzo della leva e quindi come il pedale viene rilasciato quando schiacciato.

Allontanandovi dalla moto, controllate che sia simmetrica, tanto la linea centrale come le forcelle. Informatevi sempre sui difetti ricorrenti del modello che state acquistando, e chiedete al venditore spiegazioni dettagliate sulle condizioni del mezzo.

Tornate più volte sulla moto, per verificare ancora il funzionamento di freni, del motore, della catena. Nel caso delle ruote dentate, ad esempio, verificate che non vi siano denti agganciati o che la catena sia allungata. Ancora in fase di valutazione, cominciate a mettervi d'accordo sul prezzo, giocando anche sugli accessori disponibili.

(foto © cameira.files.wordpress.com)

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017