Excite

Motor Show 2014, tutte le novità della prossima edizione: tecnologia, musica e spettacolo di alto livello

  • Getty Images

Tante novità in cantiere per la prossima edizione della kermesse per amanti delle due e quattro ruote, il Motorshow 2014.

Auto elettriche in commercio: i migliori modelli sul mercato nel 2014

La presentazione della prestigiosa manifestazione (fondata dal pilota di rally Sandro Munari) che ogni anno attira migliaia di visitatori da tutta Italia e da altre parti del mondo in una terra da sempre devota ai motori, è avvenuta con l’innovativa formula della contemporaneità tra quattro piazze, da nord a sud: Milano, Bologna, Bari e Roma.

Centrale, nello “spettacolo” che avrà luogo dal 6 al 14 dicembre nel capoluogo emiliano, il tema dell’innovazione tecnologica in un settore chiave per l’economia nazionale oltre che per lo sviluppo di una regione particolarmente legata all’eccellenza dell’automotive all’italiana.

Non mancheranno le visite guidate al Museo della Ferrari ed ai luoghi più significativi della cosiddetta “Motor Valley” tricolore, in collaborazione con la Route via Emilia, mentre esibizioni musicali dal vivo ed esposizioni di auto d’epoca faranno il resto per tutta la durata dello show.

L’attenzione degli ospiti sarà catalizzata in vari momenti dalla pista dove verranno effettuati collaudi e giri di prova delle nuove vetture Formula Elettrica, molto apprezzate da una fetta di pubblico più attenta all’evoluzione della tecnologia ed alle tendenze del mercato mondiale.

(Genova, grande successo per il Salone Internazionale dell'Auto)

Sono stati l’ex attaccante della Roma e della Nazionale azzurra di calcio Marco Del Vecchio e il campione della Ducati Andrea Dovizios a presentare, in una delle conferenze stampa in contemporanea, l’atteso evento di fine anno, alla presenza di giornalisti e addetti ai lavori in un clima di rinnovato entusiasmo per il rilancio in grande stile del Motor Show e del Salone dell’Auto italiano.

Soddisfatti per il programma e le scelte dell’organizzazione il presidente di Bologna Fiere Duccio Campagnoli e l’assessore al marketing urbano del comune felsineo sede della manifestazione Matteo Lepore, convinti del ritorno positivo in termini di prestigio della città e di crescita del territorio garantito dal Motor Show 2014.

Le case produttrici più rinomate, dalla Ferrari alla Lamborghini, passando per Ducati e Maserati, ad ogni modo, stanno già scaldando i motori per rendere questa edizione spettacolare e coinvolgente, venendo incontro alle richieste del pubblico internazionale.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017