Excite

Motori da Oscar alla mostra Fuoriserie

Amanti del cinema e dei motori si riuniranno insieme a Roma in occasione di una delle maggiori mostre di moto e auto d'epoca dal titolo Fuoriserie il 12 e 13 aprile prossimi.

Verranno esposte infatti alcune tra i più famosi veicoli che hanno fatto la storia del cinema rendendo indimenticabili pellicole e divi che hanno costruito il loro fascino grazie anche alle due ruote.

(Guarda la fotogallery con tutti i veicoli esposti)

La mente corre subito alla mitica Triumph Thunderbird che nel 1949 accompagnava Marlon Brando nelle scorrerie con la sua banda ne Il selvaggio, passando per la Harley Davidson Chopper di Easy Rider, il road movie per antonomasia, un inno alla libertà e un atto di denuncia contro la mentalità chiusa dell'America degli anni '60.

(Quale dei veicoli esposti preferisci? Partecipa al nostro sondaggio)

E se Marlon Brando quasi 60 anni fa guidava una Triumph Thunderbird, la stessa casa motociclistica era presente in un'altra grande pellicola del passato, La grande fuga, con una Triumph TR6 Trophy: era il 1962 e in sella c'era un altro grande mito del cinema: Steve McQueen. E di miti la Triumph può dire di averne trasportati parecchi dal momento che è ancora una Triumph Speed Triple a compiere mirabolanti acrobazie guidata da Tom Cruise in Mission Impossible 2 (1999).

Venendo alle corse nostrane ricordiamo inoltre la Vespa 125 che portò a spasso, nel lontano 1951, per le vie di Roma la principessina Audrey Hepburn (che con questo film vinse l'Oscar) in sella dietro a Gregory Peck in Vacanze Romane.

Ma non saranno solo le due ruote ad essere esibite, ci saranno anche i Sidecar: quello che nel 1959 portava a caccia Totò e Aldo Fabrizi ne I Tartassati, quello di Don Camillo e Peppone e, infine, quello de Il federale.

Tutto questo e molto altro alla mostra Fuoriseriea Roma.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017