Excite

Nissan Leaf: è elettrica l'auto dell'anno 2011

Ce l'ha fatta: è proprio il caso di dirlo. Scelta fra un totale di 41 partecipanti e ben sette finaliste La Nissan Leaf, ultima creatura 'elettrica' della casa nipponica è stata insignita del titotlo di 'Car of The Year' per l'anno 2011.

Nata dall'alleanza tra Renault e Nissan, ha come scopo quello di avere emissioni zero, in un ottica di eco-sostenibilità che segue il DNA di questo prodotto. 'Leaf' significa infatti foglia e bene si addice a questa quattroruote composta da un cuore a 'ioni di litio' da 192 celle che riesce ad erogare corrente a 345 Volt, con un picco di potenza di 90 kW ed una capacità nominale di 24 kWh che impiega praticamente per intero a differenza di altri costruttori.

Tutto questo è frutto di una tecnologia sviluppata assieme a NEC, con previsioni di deterioramento della stessa batteria, che scendono al massimo fino all'80% di efficenza dopo cinque anni di utilizzo.

Si può ricaricare grazie allo sportellino che è presente dietro il logo stesso, attraverso due differenti modalità: una via rete domestica in un totale di 8 ore e l'altra tramite delle colonnine a 50 Ampere e 380 Volt così da fare il pieno fino all’80% in 30 minuti.

Lunga 4,45 metri con un passo di 2,70 metri e solo l’altezza di 1,55 metri la Nissan 'Leaf', dimostra una grande attenzione per quelli che sono i particolari, con una abitabilità eccellente, una scelta di plastiche e tessuti chiari per i sedili e per il cruscotto ed una illuminazione retroilluminata su due livelli.

Da una parte troviamo l'indicazione della potenza e dell'altra l'indicatore della batteria, ancora tachimetro digitale, termometro ed econometro. Centralmente invece quello che è il cuore delle comunicazioni della Nissan Leaf: il sistema infotelematico. Grazie a quest'ultimo possiamo sapere con una certa precisione dove è possibile ricaricare la nostra 'Leaf' e addirittura controllare tramite smartphone a che punto si trovi la ricarica della nostra autovettura.

Il motore che è collegato alle ruote anteriori solamente tramite un ingranaggio di riduzione fisso, permette di raggiungere una velocità massima di ben 144 km/h ed un tempo di 11,9 secondi per passare da 0 a 100 km/h. Quello che maggiormente stupisce di questa autovettura in fase di viaggio è proprio il suo essere silenziosa a livelli inimmaginabili. Merito anche delle sospensioni, che assicurano tra l'altro un comportamento su strada affidabile e sicuro.

Con cinque anni di garanzia sulla componentistica elettrica e ben tre sulla stessa macchina, la Nissan offre questo suo gioiello di eco-sostenibilità all'invidiabile prezzo di 35,000 euro, a cui vanno aggiunte però anche le eventuali politiche di eco-incentivazione da parte dei singoli governi. Probabilmente non la vedremo in Italia, ed il lancio europeo avverrà in tre fasi partendo da Regno Unito, Irlanda e Portogallo all’inizio del 2011.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017