Excite

Nissan Note GPL: modelli, prezzo e caratteristiche

Parte da una fascia di prezzo non particolarmente elevata, col modello Eco Visia (da 14.800 euro), la gamma GPL della Nissan Note. Tecnologia di nuova generazione, sia per l’alimentazione che per le dotazioni di serie, contraddistinguono questa vettura arricchita dal moderno sistema bifuel e disponibile anche nelle versioni Comfort ed Acenta con accessori e innesti ancora più sofisticati.

    Nissan.it

Nissan Note GPL, tutto sulla nuova monovolume giapponese

Fondamentale, nell’ottica di una piena valorizzazione delle potenzialità dell’auto in tutte le sue caratteristiche, l’azionabilità ed il controllo centralizzato dell’impianto a gas, che si avvale di un serbatoio da 42 litri collocato nel vano solitamente adibito a ricevere la ruota di scorta. Decisamente apprezzabile sul versante dei consumi, il nuovo gioiello di fabbricazione giapponese conta su una autonomia di 533 km complessivi, garantita dai due tipi di alimentazione a pieno regime ed in alternanza su un percorso continuo, sulla base del ciclo combinato e della media di 6,3 litri ogni 100 km di strada.

Consumi ridotti e accessori di ultima generazione: Nissan Note GPL, una monovolume tutta da scoprire

Ai 76 cavalli di potenza corrisponde un livello di emissioni decisamente basso, calcolato precisamente in 99 grammi di CO2 per chilometro, frutto di una ricerca avanzata che ha portato al perfezionamento dell’ultimo modello prodotto, un efficientissimo 1,2 cilindri aspirato capace di ottime performances ed assai avanzato a livello di impatto ambientale. Un commutatore a 5 led, posto al di sotto del tunnel centrale, consente di cambiare sia da fermo che in corsa l’alimentazione, mentre la continuità del funzionamento a benzina o a GPL verrà assicurata dopo lo spegnimento da un automatismo che ad ogni accensione metterà al riparo la vettura da distrazioni o scelte sbagliate del conducente.

Nissan Note GPL, prezzo e caratteristiche dei vari modelli

Identica la finalità del cicalino interno, il cui azionamento è legato all’entrata in funzione della marcia a benzina contemporaneamente all’esaurimento del serbatoio a gas prima ancora che intervenga il pilota tramite il comando del pulsante centrale. La perfetta integrazione dell’impianto alternativo col sistema principale della vettura è offerta dall’esperienza da leader del settore in campo internazionale della BRC GAS Equipment, in grado di lasciare il segno anche su questa monovolume destinata a dire la sua nel mercato automobilistico mondiale.

Nissan Note GPL, tutti i modelli sul mercato: prezzi e optional

Quanto all’allestimento top della gamma, degno di nota è il navigatore satellitare dotato di touch screen da 5,8 pollici e il monitor di controllo dell’esterno del veicolo a 360 gradi, letteralmente "Around View Monitor", oltre al Safety Shield che aumenta non di poco la sicurezza a bordo grazie all’ipertecnologico sistema di supervisione su angoli di visuale, oggetti in movimento e anomalie alla guida come cambi di corsia improvvisi.

Visia, Tekna e Acenta: la gamma Nissan Note GPL

Acenta e Tekna presentano la variante 1.2 DIG-S da 98 CV, rispettivamente in listino a 17.050 e 19.200 euro, mentre il modello 1.5 dCi da 90 CV si attesta su un prezzo di 17250 e 19400 (per la Visia, 15.400 €).Airbag, Abs e dispositivo automatico di monitoraggio della pressione dei pneumatici contribuiscono a rendere maggiore il comfort e la protezione di chi sta al volante, con tecnologie di ultima generazione applicate dai costruttori per massimizzare i risultati della nuova ambiziosa monovolume di casa Nissan.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017