Excite

Noleggio a lungo termine: qualche dettaglio

Grazie al noleggio a lungo termine le aziende possono utilizzare per periodi di tempo molto estesi auto e veicoli senza alcun costo iniziale, che affronterebbero invece in caso di acquisto. Nessuna tassa di gestione, assicurazione o bolli vari, ma semplicemente un canone relativo al modello desiderato, una formula molto conveniente per chi necessita di sfruttare un veicolo senza vincoli e senza affrontare ingenti spese, per periodi variabili che vanno dai 12 ai 60 mesi circa.

Rispetto ad altre modalità come ad esempio il leasing, il noleggio a lungo termine consente di poter sfruttare il parco auto con maggiore flessibilità ed elasticità, richiedendo i veicoli solo nei periodi strettamente necessari, senza avere obblighi mensili di canoni o rate da versare. Il noleggio a lungo termine, però, viene utilizzato molto anche dai privati, e garantisce la possibilità di scegliere modelli nuovi ed accessoriati, e compresi nel canone vengono offerti dal noleggiatore anche i servizi di manutenzione e revisione, l’assistenza stradale e i diversi servizi amministrativi.

Il canone mensile del noleggio a lungo termine comprende diverse tasse, tra cui ad esempi le spese di gestione, la tassa di possesso, la polizza RCA e coperture accessorie come furto e incendio, Kasko, auto sostitutiva e molte altre opzioni. Le auto utilizzate con noleggio a lungo termine vengono solitamente prodotte in base alle richieste del cliente, dal modello agli accessori, il quale può scegliere anche il colore. In linea di massima i tempi di consegna si aggirano intorno ai 30 giorni.

(foto © destination360.com)

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017