Excite

Fiat Panda al Salone di Francoforte 2011

La terza generazione dell'utilitaria Fiat Panda sarà presentata al Salone di Francoforte 2011 (15 settembre-25 settembre) e sarà prodotta a Pomigliano d'Arco, in Italia, a partire dal mese di novembre: la commercializzazione della nuova Panda, tuttavia, non inizierà prima del mese di febbraio del prossimo anno. Si tratta della terza evoluzione della citycar italiana tra le più note e apprezzate nel Vecchio Continente, che è inclusa nel programma di rilancio del Gruppo Fiat previsto dall'Amministratore Delegato Sergio Marchionne.

La nuova Fiat Panda, dunque, non sarà più prodotta in Polonia, nello stabilimento dell'azienda italiana a Tychy: il modello, infatti, fa parte dell'accordo con i sindacati che Marchionne ha stretto, durante l'anno 2010, per quanto riguarda lo stabilimento di Pomigliano (il CEO promise che avrebbe portato la linea di montaggio della nuova Fiat Panda in Italia soltanto a fronte di un cambiamento del contratto di lavoro). In Polonia, tuttavia, saranno ancora assemblate Ford Ka e Fiat 500, che vengono realizzate su il pianale dell'attuale Panda; accanto a queste sarà costruita anche la nuova Lancia Ypsilon (quella presentata al Salone di Ginevra 2011, alcune settimane fa), anch'essa progettata e sviluppata sulla piattaforma dell'utilitaria torinese.

La nuova Fiat Panda probabilmente manterrà la stessa carrozzeria rialzata dell'attuale generazione, che ne ha fatto un emblema di praticità, e la stessa matita molto poco elaborata, che ne ha fatto emblema di semplicità. Non sappiamo dire, però, quali siano i mutamenti meccanici, né quali siano le novità importanti: lo sapremo soltanto dopo l'estate.

Fiat Panda è uno dei modelli che daranno vita alla così chiamata “Fabbrica Italia”: cioè la rete restaurata degli impianti automobilistici del Gruppo Fiat in Italia: Sergio Marchionne vuole portare la produzione di veicoli per anno, nel Paese, a 1,4 milioni, entro il 2014.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017