Excite

Nuova patente in arrivo: tutti i cambiamenti sulle categorie, le sanzioni e il codice della strada

  • youtube.com

Il 19 gennaio entrerà in vigore il nuovo codice della strada, che terrà conto delle nuove direttive dell'Unione europea (2006/126 e 2009/113) sulle patenti di guida.

Sono numerose le novità in programma, come le sanzioni pù pesanti, i nuovi esami e le nuove categorie di patenti in arrivo.

Non ci saranno più le classiche patenti A, B, C, D (e le relative sottocategorie), che saranno sostituite da 15 categorie di patenti ad accesso graduale, come la AM per i motorini e la A1 per i motocicli meno potenti.

Ci saranno anche cambiamenti negli esami, con differenti età e requisiti richiesti per guidare determinati veicoli.
Le novità saranno introdotte soltanto alle nuove patenti. Per le vecchie patenti, non cambia nulla: i titolari possono continuare a guidare i veicoli consentiti fino a oggi.
Ecco tutte le nuove categorie di patenti in arrivo:

AM: ciclomotori a 2, 3, 4 ruote di cilindrata fino a 50 cc e velocità massima fino a 45 km/h. Età richiesta: 14 anni purché non trasportino altri, 18 anni se trasportano altri.
A1: motocicli di cilindrata fino a 125 cc, potenza massima di 11 kw e rapporto potenza/peso fino a 0,1 kw/kg. Età richiesta: 16 anni se non trasportano altri, 18 anni con trasportato.
A2: motocicli di potenza non superiore a 35 kw e rapporto potenza/peso fino a 0,2 kw/kg. Età richiesta: 18 anni.
A: motocicli di cilindrata superiore a 50 cc e velocità massima superiore a 45 km/h (con o senza carrozzetta); tricicli di potenza superiore a 15 kw. Età richiesta: 20 anni se il conducente ha patente A2 da almeno due anni; 24 se il conducente non ha la patente A2; 21 per i tricicli.
B1: quadricicli di categoria L7e con potenza massima fino a 15 kw. Età richiesta: 16 anni se non trasportano altri, 18 con trasportato.
B: autoveicoli con massa fino a 3500 kg e con capienza massima di 9 posti. Età richiesta: 18 anni.
BE: veicoli con una motrice di categoria B e con rimorchio non superiore a 3500 kg. Età richiesta: 18 anni.
C1: autoveicoli con massa superiore a 3500 kg, ma inferiore a 7500 kg. Età richiesta: 18 anni.
C1E: veicoli con una motrice di categoria C1 e con rimorchio superiore a 750 kg, ma inferiore a 12000 kg; veicoli con una motrice di categoria B e con un rimorchio superiore a 3500 kg, ma inferiore a 12000 kg. Età richiesta: 18 anni.
C: autoveicoli con massa superiore a 3500 kg, anche con rimorchio (fino a 750 kg). Età richiesta: 21 anni.
CE: veicoli con motrice di categoria C e con rimorchio non superiore a 750 kg. Età richiesta: 21 anni.
D1: autoveicoli di lunghezza massima fino a 8 metri per il trasporto di massimo 16 persone. Età richiesta: 21 anni.
D1E: veicoli con motrice di categoria D1 e con rimorchio fino a 750 kg. Età richiesta: 21 anni.
D: autoveicoli per il trasporto di più di 8 persone. Età richiesta: 24 anni.
DE: veicoli con motrice di categoria D e rimorchio fino a 750 kg. Età richiesta: 24 anni.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017