Excite

Nuova Vespa GTS 300 Super, bellissima!

Con la Vespa 300 Gts Super la Piaggio tocca la più alta cilindrata mai prodotta dal 1946, anno della sua fondazione, ad oggi e questo, secondo l'ad e presidente, Roberto Colaninno, rientra in quella "strategia di innovazione che il gruppo sta portando avanti da tempo".

Guarda le foto della Vespa GTS 300 Super

La nuova Vespa, il 146esimo modello prodotto in oltre 60 anni di storia e 17 milioni di esemplari venduti, riprende, in chiave moderna, la lunga tradizione di sportività che il gruppo ha seguito con la Vespa Gs del 1955, la 180 SS del 1964, la 90 SS del '65, la 200 Rally del 1972, la Et3 del '76 fino alla T5 'Pole Position' del 1985. La scocca, anima d'acciaio della Vespa, subisce una importante modifica: sul lato destro, infatti, spicca una griglia con feritoie orizzontali, richiamo delle vespe del passato.

I nuovi cerchi in lega bicolore sono un chiaro richiamo a quelli scomponibii di un tempo mentre il reparto delle sospensioni è impreziosito dalla venriciatura in 'rosso corsà della molla sull'anteriore che dà un carattere 'racing' a questa nuova due ruote. Due i colori disponibili, Nero Lucido e Montebianco, per un prezzo base di 4.600 euro. Il motore è un monocilindrico Quasar a quattro valvole ad iniziezione elettronica e raffreddato ad acqua di 278 cc di cilindrata. Bella, bella, bella.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017