Excite

Offerte auto a interessi zero: verità o trovata pubblicitaria?

  • flickr.it

Sempre più spesso si sente parlare di offerte auto a interessi zero, ma è realmente così? Più di un indizio lascia presagire che questo fantomatico e sensazionale finanziamento, alla fine, sia veramente impossibile da ottenere. Andiamo ad analizzare il perché:

L’importanza delle banche

Il finanziamento, volenti o nolenti, deve essere concesso da una banca ma, se il tasso in questione è pari a 0, questa liquidità da dove arriva? Molto semplice: dai soldi depositati dall’investitore, ovvero, gli interessi sul pagamento delle rate. Quindi se il compratore di un’auto a tasso 0 paga, come sarà obbligato a fare, il tasso imposto dalla banca, non farà altro che favorire la cosiddetta “crescita capitale” attraverso le proprie tasche.

Tan e Taeg

Quindi, sostanzialmente, anche se l’informativa sul contratto, alla fine, parla di finanziamento erogato a tasso zero, se si va alla voce TAN (tasso annuo nominale) e Taeg (tasso annuo effettivo globale) si potrà tranquillamente constatare con i propri occhi che il prezzo del bene acquistato “lievita” costantemente. Quindi, il tasso sarà anche zero, ma la somma risparmiata se ne va via tranquillamente con gli interessi del finanziamento. Alla fine, non si paga né di più, né di meno di quanto si dovrebbe comunque pagare, ma, in ogni caso, è bene sottolinearlo.

Fiat e Nissan

In questo momento, le case automobilistiche che, più di frequente, utilizzano questo metodo finanziario sono Fiat e Nissan. Le migliori auto Fiat sono, sicuramente, la Bravo My Life a 14.900 euro, la Punto 150 a 9.900 euro e la Freemont a 24.900 euro. Mentre, per la Nissan, è sicuramente la Micra 1.2 80cv eco active da 1.500 euro.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017