Excite

Opel RAK, sarà prodotta

  • Autoblog.it

La casa automobilistica tedesca Opel ha presentato al Salone di Francoforte 2011 la nuova RAK Concept, prototipo inusuale dotato di corpo vettura compatto ed attraente e di quattro pneumatici molto sporgenti e quindi esterni rispetto alla carrozzeria (se così si può definire quell'involucro che si leva verso l'alto). Ne abbiamo già parlato, qualche giorno fa, in occasione dell'apertura della manifestazione tedesca: oggi torniamo sull'argomento perché il brand di Russelsheim ha ufficialmente comunicato che la nuova Opel RAK Concept troverà uno spazio nel listino e quindi sarà prodotta.

Ancora non è chiaro con quale carrozzeria sarà prodotta la nuova Opel RAK Concept: dopotutto, questo corpo, così elaborato ed adatto ad ospitare soltanto una persona, potrebbe rendere il veicolo poco adatto alla vendita. Probabilmente, i tecnici dell'azienda del Fulmine modificheranno il corpo, rendendolo più simile a quello di una normale citycar, lasciando intatta (o quasi) la meccanica elettrica ed ecologica. La nuova Opel RAK Concept - se davvero verrà prodotta come dicono - potrebbe arrivare approssimativamente successivamente al 2015 (ma sono stime).

La nuova Opel RAK Concept, lunga tre metri ed alta 1.20 metri, capace di un raggio di sterzata pari a 5.5 metri e con un peso complessivo pari a 380 chilogrammi, viene spinta da un motore elettrico che riesce ad esprimere una potenza continua di 10.5 kW ed una potenza complessiva pari a 36.5 kW e che viene connesso ad un pacchetto di batterie agli ioni di litio da 5 kWh, che permette al pilota di viaggiare per cento chilometri con una singola carica e di spendere al massimo un euro per ogni chilometro (tanto è parsimoniosa la nuova RAK: questo sostiene il brand tedesco). La nuova Opel RAK Concept sarà proposta (pare) con velocità massima di 120 chilometri orari, che la renderà sfruttabile nel traffico cittadino, e con velocità massima autolimitata a 45 chilometri orari (per neopatentati o per usi più specifici).

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017