Excite

Controvento? Ecco il parabrezza Givi per Honda Deauville

Il dilemma è sempre lo stesso, a parte il valore che possa avere la dotazione del parabrezza (Givi): l'Honda Deauville è preferibile allo scooter per l'uso in città? La risposta sembrerebbe ovvia, scontata. Certo è che con i suoi 9.000 Euro, l'Honda Deauville rappresenta sicuramente una valida alternativa ai più modaioli maxi-scooter (T-Max, Silver Wing, Burgman 650), ma può essere più indicata a persone che ne facciano un uso prettamente turistico e occasionalmente cittadino. Invece, per chi ne fa uso quasi esclusivamente cittadino, lo scooter rappresenta la scelta migliore.

Diverso dal classico cupolino o dal più grintoso e sportivo spoiler, il parabrezza Givi (Honda Deauville, sia chiaro) può avere dimensioni variabili, avere due o quattro punti di fissaggio ed essere fumè o trasparente. Anche in bronzo.

Senza dubbio la Deauville rappresenta la classica moto per chi ama viaggiare in comodità e tranquillità. Per chi non ha fretta, insomma. Ha una linea particolare, con la carenatura tutta di un pezzo. Il consiglio che danno tutti coloro che l'hanno acquistata o, comunque, utilizzata, è quello di procurarsi il cupolino paravento alto, in modo da proteggersi del tutto: quello in dotazione non copre eccessivamente.

Givi produce anche il nuovo parabrezza regolabile, più alto di quello montato in precedenza su questa Honda per migliorare ulteriormente la protezione del pilota. Un parabrezza nuovo che, mai usato, ancora dentro il suo nylon, può costare circa 35 Euro (spese di spedizione escluse).

Ha fatto furore (ormai qualche anno è passato) il modello D307ST, uno screen specifico trasparente, dotato di misure importanti: 49x46,5 cm, capace di fornire ben 9 cm in più in altezza rispetto al parabrezza di serie. Costava circa 60 Euro, una spesa intelligente, in grado di andare incontro allo stile e alla sicurezza.

  • Fonte:
  • motoblog.it

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017