Excite

Perché i bambini non dovrebbero dormire nei seggiolini auto?

La corretta posizione del bimbo in macchina è alla base di ogni discorso sulla prevenzione degli incidenti stradali ai danni dei più piccoli, ma secondo una recente ricerca americana (ripresa in Italia dal sito "SicurAuto") sono pochi i genitori che si dimostrano in grado di rispettare a pieno le fondamentali regole di sicurezza a tutela dei loro figli.

Quali sono le principali cause di incidenti stradali?

    Twitter @autologia_net

Ecco come evitare incidenti sui seggiolini auto

Il 60% delle famiglie, affermano gli esperti autori dello studio sulle conseguenze del cattivo uso del seggiolino auto con tanto di "crash test" su manichini e video dimostrativi, ancora oggi sistema in maniera frettolosa e sbagliata il prodotto appena acquistato e come se non bastasse posiziona male il bambino prestando scarsa attenzione persino all’allacciamento delle cinture.

Dormire in auto è davvero pericoloso per i bimbi?

Una delle cause più sottovalutate di morte dei neonati e dei piccoli di età inferiore ai 3 anni in macchina si lega poi in particolare al sonno: la testa reclinata e il corpo sceso verso il basso o curvato creano rischi enormi a livello di sicurezza, sfociando talvolta in incidenti gravissimi se non addirittura mortali.

(Incidenti a causa della scorretta posizione sul seggiolino: crash test. Video)

Sicurezza a bordo, attenzione ai neonati!

Come si fa a sapere se il bimbo è adeguatamente protetto dal seggiolino? Innanzitutto, avvertono gli specialisti del “Lullaby Trust” sulla base delle evidenze scientifiche rilevate dagli studi sperimentali del “Penn State Medical Center” della Pennsylvania, occorre evitare di far dormire troppo a lungo i piccoli, specialmente quando gli stessi pesano pochi kg, sul dispisitivo auto che li “intrappola” in posizione scorretta incidendo su circolazione del sangue e respirazione.

Bimbi in auto, attenzione ai seggiolini

In secondo luogo, un occhio di riguardo va sempre tenuto per il giubbino, vero e proprio ostacolo tra il corpo del bambino e le cinture salvavita che se distanti più di 1 centimetro e non sufficientemente strette (complice il “finto” spessore del tessuto dell’indumento, in alcuni casi scivoloso) diventano molto meno efficaci o quasi inutili nella protezione del passeggero in tenera età.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

    Twitter @Belleli_Italy

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017