Excite

Piaggio MP3, nuova cilindrata, nuove prestazioni

Fin dalla sua uscita ha destato stupore e curiosità, per le sue particolarità, che lo rendevano differente da tutti i suoi concorrenti sul mercato.

Stiamo parlando del Piaggio MP3, che dall'alto delle sue 'tre' ruote ha sempre guardato il mercato con un altro occhio innovando in maniera sostanziale il concetto di movimento su di uno scooter.

E' arrivato il momento per questo modello di rifarsi il trucco, almeno per quanto riguarda le sue cilindrate che arrivano in questa occasione fino ai 300 cc.

Con questa nuova cubatura i vantaggi si vanno a tradurre in termini di prestazioni con una spinta più elevata anche ai bassi regimi, ma sopratutto in termini di consumi, averlo poi con 300 centimetri cubici, permette all'utente finale di superare anche il vincolo per tipologie di strade come le grandi tangenziali e le autostrade, specie per il modello LT che può essere guidato anche con la patente B.

Con una tecnologia ad iniezione elettrica il 'nuovo' MP3 riesce a fornire una potenza di 22,5 CV a 6.500 giri ed eroga una coppia massima di 23,2 Nm a 6.500 giri. Tutto questo si traduce con una reattività maggiore e spinte più decise nei percorsi cittadini e non.

Ma le innovazioni sono tante e se vogliamo anche nascoste, a partire dal meccanismo di controllo elettronico dell'acceleratore denominato 'Ride by Wire' che sulla carta riesce ad avere migliore fluidità di marcia e dunque in un comfort di guida superiore.

Questo nuovo modello, sarà disponibile nei concessionari con un prezzo che tocca i 6090,00 €, chiavi in mano.

Photo credit www.it.piaggio.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017