Excite

Pneumatici:il grip è on line

  • flickr.com

Si evitano molti passaggi, si guadagna tempo e si risparmia denaro. Optare per l'acquisto di pneumatici on line vuol dire anche questo: convenienza. Ricevere assitenza dal gommista sotto casa può essere comodo e funzionale. Ma al giorno d'oggi l'impegno concreto è uno solo, spendere meno.

Conviene, più di un pò (fino al 40% di sconto rispetto a un gommista). Sempre meglio sincerarsi prima, senza dubbio, magari attraverso i commenti della community. Ma se ci si presenta davanti un'offerta così? Michelin Primacy HP 205/55R16 91V, made in Germany, 283 Euro per 4 gomme, 71 Euro cadauna, veramente un prezzo strabiliante! Dal gommista 110 Euro solo per una gomma.

Risparmio, quindi. Chi più spende, meno spende? Beh, non è detto che per ricavare il massimo della prestazione sia necessario rivolgersi a marchi come Pirelli e Goodyear. Basta cercare con cura e l'affidabilità si può trovare anche in nomi minori. Il passaparola è il mood prediletto dagli internauti.

Pirelli, Falken, Goodyear, Fulda, Bridgestone, Michelin: sul Web troviamo ottime offerte tra i 50 e i 100 Euro circa. Pneumatici di tutte le marche, affidabili, garantiti. Un risparmio considerevole, di almeno il 20% rispetto al prezzo di listino. Sunny SN3800 a 55 Euro, Goodyear Optigrip al prezzo di 82 Euro, Fulda Carat Progresso a 88 Euro e, infine, Michelin Primacy HP a 96 Euro: spesa massima consigliata per gomme vendute in rete.

Soprattutto sul Web, quindi, ottime occasioni: la valutazione dell'usato Pirelli ci porta, ad esempio, al modello classico P6000, che è possibile trovare a meno di 50 Euro. O il Dunlop SP 30, che si attesta intorno ai 25-30 Euro. Tutti pneumatici estivi, questi, al pari del Bridgestone Turanza ER300 (40 Euro la valutazione corrente), oppure Michelin Energy XT1. In questo caso basteranno poco più di 60 Euro. Per il grip questo e altro. Aderenza fa rima con convenienza.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019